Una corretta alimentazione è il primo passo per essere in salute e per mantenere un corpo sano; esistono diverse diete efficaci, ma come fare per sapere se funzionano veramente? Ecco due consigli utili.

Nella maggior parte dei casi, le persone che hanno elevati livelli di colesterolo nel sangue rivelano anche di seguire una alimentazione errata, per questo è importante seguire una dieta per il colesterolo alto.

Per contrastare la presenza del colesterolo alto nel sangue, esiste la possibilità di modificare il proprio regime alimentare.

In tal modo si va ad attuare una dieta contro il colesterolo alto per riportare i risultati delle analisi entro i parametri che indichino la salute sana del soggetto.

consigli dieta colesterolo alto

Per attuare una dieta per il colesterolo alto non occorre impegnarsi in chissà che tipo di alimentazione, tutt’altro bisogna conoscere quali sono gli alimenti che si possono mangiare, quelli di cui sarebbe opportuno limitare l’assunzione e quelli invece che andrebbero evitati, per non far salire ulteriormente i valori del colesterolo già sballati rispetto alla norma.

Una regola di base per la dieta al colesterolo alto sarebbe quello di variare molto la propria alimentazione e non fissarsi su alcuni alimenti piuttosto che altri, inoltre sarebbero da evitare gli eccessi.

E’ infatti sempre preferibile mangiare meno ma più spesso durante l’arco della giornata.

Il colesterolo è una sostanza che viene prodotta dal fegato ma anche assunta tramite i cibi.

 

Nei casi di una dieta contro il colesterolo alto andrebbero evitate le sostanze più grasse, soprattutto quelle con grasso animale, quindi: burro, panna, latticini non magri, formaggi stagionati, carni rosse e grasse, prosciutto, salame, i fritti, i grassi idrogenati, le verdure in barattoli, le creme, la pasta frolla confezionata, le caramelle, gli snack dolci, la maionese, le bevande con aggiunta di zuccheri, i cibi in scatola…etc.

Invece si possono assumere alimenti quali: la pasta integrale, il pane, le fette biscottate, l’uovo ma con moderazione, formaggio magri, il pesce bianco, le carni bianche, bevande senza zucchero, frutta e verdura a volontà purché fresca o surgelata…etc.

Alcuni alimenti poi sono stati individuati come molto utili alla dieta per il colesterolo alto e sono ad esempio la frutta secca come le noci, le mandorle, le castagne.

consigli dieta colesterolo alto

Soprattutto numerosi studi hanno rilevato come le mandorle, così come gli altri frutti secchi con il guscio, abbiano importanti proprietà antiossidanti utili a contrastare il colesterolo alto nel sangue.

Dunque la dieta per il colesterolo alto non è restrittiva, si basa soltanto su alcuni accorgimenti che permettono lo stesso di assumere un regime alimentare sano e corretto per il mantenimento in salute del proprio organismo.

Ovvio che una costante ed equilibrata attività fisica funge da grande sostegno per la dieta contro il colesterolo alto, una adeguata ossigenazione del corpo e una circolazione sanguigna che sia rigenerata con l’attività fisica sono ottimi supporti alla salute.

0 Commenti

Lascia un commento

Lascia il tuo commento

Lascia un commento