Consigli per dimagrire senza troppi sacrificiI tre migliori consigli per dimagrire fanno riferimento alle tre fasi del nostro rapporto con il cibo: prima di andare a tavola, mentre si è a tavola e dopo che ci si è alzati da tavola!
La prima fase è particolarmente importante, perché riguarda la spesa: cosa comprare per rimanere in forma senza troppo sacrificio? Come scegliere gli ingredienti per le nostre ricette?

Tra i più funzionali consigli per dimagrire, c’è quello di tenere sempre in dispensa o frigorifero una buona varietà di alimenti e in particolare qualcosa di pronto per fronteggiare l’appetito fuori orario ed evitare i soliti snack troppo grassi e le bevande zuccherate.

Una dieta fatta solo di rinunce, non ti aiuterà davvero a dimagrire: se hai voglia di qualcosa di dolce, concediti un gelato o uno yogurt alla frutta, qualche quadretto di cioccolata (magari fondente), dei biscotti integrali da accompagnare ad un the, qualche arancia per una buona spremuta fresca sono solo alcuni dei tanti gustosi spuntini cui possiamo avere un libero accesso rispettando la linea.

Quando siamo al supermercato, cerchiamo di privilegiare gli alimenti integrali, dalla pasta e al riso al pane o i suoi sostitutivi, fino ai biscotti per la colazione.

Se non ritieni sufficienti dei semplici consigli per dimagrire, allora devi provare a tornare in forma in 30 giorni con la dieta personalizzata, la migliore che può mai esistere.

Cerchi alcuni consigli per dimagrire? Riempi il carrello con frutta e verdura possibilmente di stagione e spezie per insaporire i cibi, limitando l’uso di burro e olio

Mentre siamo a pranzo o a cena, ricordiamoci di masticare lentamente: il senso di sazietà arriva dopo circa 20 minuti dall’inizio del pasto e materialmente, ci basterà meno cibo per sentirci pieni.

Lontano dai pasti, è bene dedicarsi quotidianamente ad una leggera attività fisica: va bene anche recarsi a far spese e commissioni in bicicletta, se non siamo amanti della palestra, oppure una lunga passeggiata con il cane. È inoltre indicato bere circa un litro e mezzo di acqua al giorno (vale anche sotto forma di the o tisane non zuccherate, succhi di frutta).

Se dobbiamo andare a cena fuori, mangiamo qualcosa prima di uscire, in modo da tamponare l’appetito ed evitare di abbuffarsi con un menu che non possiamo personalizzare.

Non saltare i pasti, fai colazione e merenda

 

Benessere senza tanti sforzi

Meglio non saltare i pasti, nemmeno la prima colazione e la merenda: ci aiutano a controllare il senso di fame e lasciano un carico minore sul nostro organismo che ha più tempo per digerire quantità minori.

Insomma bastano piccole modifiche alle nostre abitudini per restare in forma: se vuoi applicare i nostri consigli per dimagrire al tuo stile di vita, ricorda ad esempio di usare la ricotta al posto della panna, apparecchiare con caraffe d’acqua fresca al posto degli alcolici e delle bevande gassate, cucinare con il vino bianco al posto dell’olio nel soffritto, insaporire i tuoi piatti con più spezie e meno sale.

0 Commenti

Lascia un commento

Lascia il tuo commento

Lascia un commento