Quando si inizia una dieta, lo scopo principale è proprio quello di voler dimagrire o quanto meno di andare a risolvere degli inestetismi dovuti ad accumulo di grasso oppure a ritensione idrica.

Le diete in circolazione sono davvero tante, quindi spesso non è immediato comprendere quale sia quella più indicata per le nostre esigenze. Invece è importante individuare una dieta personalizzata.

Infatti il problema principale che invece ci si dovrebbe porre, nel momento in cui si deve fare la scelta della dieta, non è tanto quale sia quella che concederebbe i risultati sperati e basta, quanto più quale sia quella più adatta a noi. Per questo motivi è importante capire il significato di una dieta personalizzata.

Per esempio in un’attività come il body building il regime alimentare più adatto è certamente la dieta iperproteica per gli sport di potenza.

La dieta personalizzata è proprio quel regime alimentare in base al quale consideriamo tutti i fattori che compongono il nostro quotidiano e la nostra condizione fisica, non soltanto il peso.

elementi dieta personalizzataOccorre capire bene quali siano quindi queste altre variabili, in realtà molto semplici ed immediate.

Una dieta va ad agire su quelle che sono le condizioni dell’organismo nel suo insieme, soprattutto a livello di metabolismo.

Quindi la dieta personalizzata non può prescindere dalla considerazione dei seguenti fattori, specifici per ogni soggetto: peso corporeo, età, sesso, caratteristiche fisiche della corporatura, altezza, patologie passate, allergie, livello di sedentarietà o di attività fisica quotidiana.

Tale elenco racchiude le principali componenti che possano delineare una dieta personalizzata che sia utile e porti i benefici sperati.

La dieta personalizzata comunque in generale dovrebbe comporsi di tutti i macronutrienti principali.

 

la migliore dieta personalizzataEssa infatti non dovrebbe mai andarsi a concentrare su un solo alimento atrimenti risulterebbe fortemente squilibrata e sul lungo periodo dannosa. La dieta personalizzata è una dieta dunque molto varia, con proteine, carboidrati, anche grassi, ma senza dimenticare inoltre le vitamine e i sali minerali della frutta e della verdura.

Come ogni regime alimentare corretto occorre poi bere almeno due litri di acqua al giorno.  Intraprendere una dieta che sia il più possibile in linea con le caratteristiche del soggetto è fondamentale anche per evitare spiacevoli inconcenienti.

Ad esempio non è opportuno andare ad integrare un regime alimentare con molte fibre, per depurare l’organismo, laddove quella persona sia soggetta all’irritazione del colone e quindi alla colite.

Un altro esempio potrebbe essere dato dai latticini, magari previsti in una dieta quando poi la persona non riesce a digerire in maniera lineare il latte. Per questo considerare tutti gli aspetti del funzionamento dell’organismo di un soggetto è molto importante nella scelta della dieta più opportuna.

In virtù di quanto scritto è dunque chiaro che la dieta personalizzata non possa essere un regime alimentare da passarsi tra amici, familiari o conoscenti, ogni soggetto dovrebbe individuare analiticamente ciò di cui ha bisogno per poter perdere peso in modo sano.

0 Commenti

Lascia un commento

Lascia il tuo commento

Lascia un commento