Se vuoi capire come perdere peso velocemente, puoi seguire questi semplici consigli, che provengono da tanti nutrizionisti di tutto il mondo.

I pasti dovrebbero essere distribuiti nell’arco della giornata: cinque spuntini sono la scelta ideale per non sovraccaricare l’apparato digerente e mantenere sempre controllato il senso di fame.

Durante i pasti bisogna consumare in abbondanza frutta e verdura: in questo modo garantiamo il corretto apporto di vitamine e fibre, per mantenere l’efficienza dell’intestinoEcco alcuni consigli per perdere peso velocemente

Un altro importante consiglio è bere tanto: l’acqua minerale (o altra bevanda non calorica) apporta la giusta idratazione e placa l’appetito.

Secondo l’American Dietetic Association inoltre, il gusto delle pietanze riveste un’importanza fondamentale. Se durante il regime di dieta ci abituiamo comunque a consumare dei pasti sani ma gustosi, sarà semplice portare a termine il programma di dimagrimento.

Evitando oli, formaggi e burro, possiamo condire il cibo con le spezie: in questo modo sperimentiamo nuovi sapori e nuove ricette, come quella per perdere peso velocemente, ecco il metodo.

Come perdere peso velocemente: l’attività fisica

Un altro aspetto fondamentale per l’eliminazione del grasso superfluo è l’attività fisica. Non è necessario seguire un estenuante piano da palestra. Possiamo scegliere un’attività per noi piacevole, per cui risulta anche più semplice trovare il tempo per praticarla.

Può trattarsi, ad esempio, di una passeggiata a piedi o in bicicletta per le piccole commissioni, oppure ci si può iscrivere ad un corso di ballo o yoga, o rispolverare qualche attrezzo dimenticato in casa. L’importante è che l’esercizio fisico sia svolto quotidianamente (20 minuti al giorno), o almeno, con regolarità.

Come perdere peso velocemente e mantenere la forma

Una volta che si raggiunge il peso cercato, comincia una nuova fase del regime alimentare. Si tratta di un momento fondamentale perché lo scopo è che i risultati ottenuti con fatica e sacrificio possano rimanere nel tempo.

Una prima indicazione è di non lasciarsi andare subito a banchetti esagerati e gozzovigli: la costanza che ha caratterizzato tutto il percorso non può essere venuta meno da un giorno all’altro. Ecco allora che diventa importante continuare a darsi delle regole, per seguire uno stile di vita equilibrato, sia dal punto di vista alimentare, che dell’attività fisicaCome perdere peso e mantenerlo nel tempo

Per mantenere il peso ideale, dopo aver perso peso velocemente, si può seguire una dieta di mantenimento. La più indicata tra queste è sicuramente la dieta mediterranea, fatta di alimenti sani e soprattutto, di gustosi sapori.

Per placare i desideri culinari più indisciplinati, ci si può concedere anche qualche frittura: l’importante è che non diventi un’abitudine e che si utilizzi sempre dell’olio extravergine nuovo.

Riguardo l’assunzione di dolciumi, sarebbe sempre opportuno limitare quelli preconfezionati: via libera a ricette fatte in casa, con ingredienti genuini e, soprattutto, noti.

0 Commenti

Lascia un commento

Lascia il tuo commento

Lascia un commento