la dieta per ingrassare e il body buildingSe per dieta per ingrassare vogliamo veramente intendere un regime alimentare che sia finalizzato all’aumento sconsiderato della nostra massa grassa, allora tale tipo di dieta, per rispondere alla domanda del titolo, non può mai essere indicata, infatti è noto come l’aumento spropositato del grasso corporeo a lungo andare porta a contrarre malattie di vario genere, come quelle cardiache o a carico dell’apparato circolatorio, che spesso sfociano anche nella morte dell’individuo.

Se invece vogliamo intendere una dieta per ingrassare caratterizzata dall’aumento di peso corporeo per la maggior parte dovuto all’incremento della massa muscolare, allora le casistiche che consigliano un regime alimentare del genere possono essere tre: il caso in cui si pratichi uno sport come per esempio il body building, quello in cui si viva uno stato di magrezza congenita (si pensi a coloro di costituzione molto esile), oppure nel caso in cui vi siano determinate patologie o stati di malnutrizione dovuti ai più diversi fattori.

Non sei interessato al tema ingrassare? Scopri allora come dimagrire in fretta con la dieta a zona.

La dieta per ingrassare per il body building

Nello specifico noi oggi ci occuperemo di come la dieta per ingrassare debba essere seguita nell’ambito del body building, nota attività fisica che ha come scopo, appunto, quello di aumentare la massa muscolare magra.

Prima di andare a vedere alcuni consigli su come redigere una dieta atta a questo scopo, ricordiamo che qualsiasi sia l’obbiettivo dell’alimentazione che vogliamo seguire è sempre auspicabile che tale dieta venga prescritta da un medico nutrizionista che saprà dimensionarla in funzione della specifica situazione e delle soggettive esigenze del candidato “ciccione”.

Detto questo veniamo alle linee guida di una dieta per ingrassare nell’ambito del body building; il primo concetto di base che va compreso è che per aumentare di peso sarà indispensabile introdurre nel nostro organismo una quantità maggiore di calorie rispetto a quella consumata quotidianamente, infatti se il nostro bilancio calorico non sarà costantemente positivo possiamo scordarci di vedere i nostri muscoli aumentare di taglia.

E’ bene inoltre ricordare come sia pressoché impossibile incrementare la massa muscolare senza accumulare una, se pur limitata, quantità di grasso corporeo, ora veniamo a noi.

Il body building è un’attività sportiva che prevede il sollevamento di ingenti carichi, al fine di provocare tanti piccoli traumi nei tessuti muscolari che solo in seguito, con l’opportuno riposo e l’adeguata alimentazione, si ripareranno dando luogo a una muscolatura più forte resistente e grossa di prima.

Come dividere i macronutrienti?

 

come ingrassare con la dieta?Una buona norma da seguire, ma ci sono in merito diverse correnti di pensiero, è quella di dividere le calorie giornaliere come segue: 40% proteine, 40% carboidrati e 20% grassi.

Le proteine serviranno come mattoni per ricostruire i tessuti muscolari che andremo a scomporre per mezzo dell’allenamento, i carboidrati sono invece atti a fornire la giusta quantità di energia sia per l’allenamento che per i processi denominata anabolici, mentre i grassi serviranno allo svolgimento di altri processi fisiologici pure fondamentali non solo per il nostro specifico obbiettivo ma per la funzionalità dell’organismo in genere, si parla ovviamente di grassi così detti buoni o insaturi e polinsaturi come gli omega tre.

Questa può essere una buona base per iniziare una dieta per ingrassare prediligendo alimenti come: pane, pasta, riso, legumi, verdure, frutta, carne, uova e pesce, senza dimenticare nessun macronutriente, ciò che altresì risulta essere importante al fine. come su detto, di aumentare il peso senza eccedere nell’accumulo di grasso, è il modo in cui detti cibi verranno consumati.

Dimentichiamoci infatti cucine complesse con soffritti, fritti e tutto quello che al palato risulta essere molto più gradito rispetto ai cibi lessi e conditi con olio d’oliva a crudo, come dolci e fast food.

In definitiva possiamo dire che un’efficace dieta per ingrassare, deve comprendere una quantità di calorie quotidiana superiore a quella consumata, e che tale apporto calorico deve provenire da alimenti genuini cotti senza aggiungere grassi o zuccheri.

0 Commenti

Lascia un commento

Lascia il tuo commento

Lascia un commento