Gli esercizi per dimagrire i fianchiDimagrire i fianchi è uno dei principali obiettivi delle ragazze e delle donne che desiderano migliorare le proporzioni del proprio corpo.

Gli esercizi per dimagrire i fianchi sono numerosi e mirati a stimolare l’eliminazione dei lipidi in eccesso in questa particolare area del corpo e in quelle vicine: glutei e cosce.

L’esercizio fisico è molto importante nell’ambito del dimagrimento, sopratutto per quello localizzato, ma è altrettanto fondamentale il regime alimentare che si segue, scopri quali sono gli alimenti per dimagrire; impariamo a conoscerli.

Ecco 3 utili e facili esercizi per dimagrire i fianchi

Il primo esercizio per dimagrire i fianchi consiste nella cosiddetta sforbiciata: le gambe vengono sollevate alternandole l’una all’altra. In questo esercizio, la sforbiciata si esegue, però, da distese su un lato e poi sull’altro.

Per eseguire questo esercizio per dimagrire i fianchi, quindi, disponetevi distese su un fianco con il gomito poggiato sul tappetino e la mano a sostegno della testa. Iniziate l’esercizio sollevando la gamba non appoggiata avendo cura di tenerla ben distesa.

Ripetete questo esercizio per dimagrire i fianchi 20 volte da un lato e 20 dall’altro; riposatevi poi per qualche minuto ed eseguite una nuova serie.

All’inizio potete eseguire 2 sole serie: man mano che il vostro corpo acquisirà maggiore resistenza aumentatele così da poter dimagrire i fianchi più velocemente.

Il secondo esercizio per dimagrire i fianchi è una variante del primo: si assume la stessa posizione con la sola differenza che questa volta il braccio in appoggio è teso e funge da sostegno all’intero corpo.

Questo secondo esercizio per dimagrire, quindi, stimola anche gli addominali: bisogna tenere il busto dritto mentre si è in appoggio su una mano e un piede; si solleva, poi, l’altra gamba. L’altra mano è poggiata sul fianco.

Eseguite questi slanci verso l’alto più volte: 10 per ogni gamba.

Il terzo esercizio per dimagrire i fianchi consiste in una sforbiciata laterale. Ci si dispone a 4 zampe e tenendo la schiena dritta si sollevano le gambe più volte cercando di allinearle con il bacino.

Anche in questo esercizio per dimagrire, si allena prima una gamba e poi l’altra facendo dai 10 ai 20 sollevamenti per serie.

Consigli utili per dimagrire i fianchi

 

Esercizi per perdere pesoDimagrire soltanto i fianchi non è possibile: gli esercizi proposti in precedenza permettono di ridurre il grasso il eccesso localizzato, oltre che nei fianchi, anche in corrispondenza dei glutei e delle cosce.

Se non siete allenate e desiderate eseguire questi semplici esercizi per dimagrire sui fianchi iniziate con pochi sollevamenti alla volta: man mano che i vostri muscoli diventeranno più elastici potrete aumentare la difficoltà così da eseguirli al meglio.

Ricordate di accompagnare una sana alimentazione ai vostri esercizi quotidiani per dimagrire sui fianchi: sarà un’alleata in più che vi permetterà di raggiungere prima il successo.

0 Commenti

Lascia un commento

Lascia il tuo commento

Lascia un commento