La pancia è una delle parti del corpo più soggette a cambiamenti di forma e di struttura, a causa della sua conformità e della natura dei tessuti delle pareti addominali,  per questo sono in molti a voler dimagrire la pancia bassa.

Le cause del rilassamento muscolare e dell’accumulo di adipe nella pancia possono essere varie, ad esempio un’alimentazione non idonea al proprio fisico, uno stile di vita sedentario oppure la fase successiva ad un momento particolare come il post parto o la menopausa.

Ci sono poi particolari condizioni, come la menopausa, che portano inevitabilmente all’accumulo di grasso sulla pancia, e quindi scopri come dimagrire la pancia in menopausa.

Dimagrire la pancia bassa rappresenta un percorso che può essere attuato attraverso una combinazione tra l’alimentazione più giusta e degli esercizi fisici mirati al risolvimento del problema.

Se si desidera dimagrire la pancia bassa alcuni cibi andranno evitati, per preferirne altri dalla natura più leggera.

In particolare si dovranno evitare i legumi, molto proteici ma dalla caratteristica ‘gonfiante’, i formaggi stagionati in quanto di non immediata digestione e gli insaccati, saporiti ma troppo pieni di sale e di grassi non benefici. Un’altra tipologia di cibi da evitare sarà costituita dalle patate, grande fonte di sali minerali ma anch’esse problematiche nella digestione a livello addominale.

il metodo per dimagrire la pancia bassa

Inoltre tutti i cibi dalla preparazione elaborata come i fritti, oppure i pani e le focacce ricche di mollica andranno evitate.

Ecco una serie di cibi invece dalla capacità depurativa, da preferire nel caso di una dieta mirata al dimagrimento della pancia bassa. Pesci azzurri innanzitutto,  per la loro virtù di leggerezza saranno da preferire durante il pranzo o la cena, e si potranno accompagnare a  a verdure crude, in particolare asparagi, finocchi e carciofi. Tra la frutta la più indicata è rappresentata dall’ananas, dai kiwi e dalle mele
Importantissimo sarà non saltare i pasti in quanto, oltre ad essere una pratica di indebolimento dell’organismo non andrà a sortire effetti benefici, anzi il corpo potrebbe risultare indebolito anche in modo irreversibile da questa pratica.

Sarà invece utile ed intelligente dividere i pasti con più frequenza, preferendo la frutta nelle ore pomeridiane e la verdura nelle ore serali. Un buon riposo è molto utile per sgonfiare le pareti addominali, soprattutto se il corpo è stato messo in condizioni di stress durante il corso della giornata.

La scelta di cibi riposanti come le carni bianche, le verdure crude ed il pesce sarà quindi da preferire per dimagrire la pancia bassa attraverso una dieta leggera ma gustosa.

Infine gli alcolici andranno tassativamente evitati, in quanto fonte di gonfiore e di fermentazione addominale. Un bicchiere di vino a rosso alla sera potrà essere introdotto nella dieta, e preferito a birre e long drink.

Infine si dovrà moderare l’uso di sale. Un trucco per insaporire i cibi in modo gustoso evitando il sale, fonte anche di ritenzione idrica, sta nel preparare dei triti di erbe aromatiche come salvia, rosmarino, origano e menta per insaporire carni e sughi in modo leggero e benefico.

Per dimagrire la pancia bassa sarà inoltre utile praticare un’attività mirata e costante.

dimagrire la pancia sugli addominali bassi

Dopo alcune settimane di esercizi predisposti per risolvere il problema infatti si vedranno i primi risultati. Iniziare con una passeggiata sarà benefico per tutto il corpo, a patto che la postura sia adeguata e che vengano messi in tensione i muscoli addominali.

Molti sono gli esercizi per dimagrire la pancia bassa ma i più efficaci si basano sulle addominali che coinvolgono anche i fianchi e la parte bassa del ventre. Esse potranno essere praticate anche con l’ausilio di una palla per renderle più divertenti, l’importante è che siano effettuate con costanza e senza sforzare particolarmente la muscolatura.
Infine, per favorire il dimagrimento sarà utile svolgere l’attività fisica con abiti adatti, comodi e ascoltando la musica preferita. Il buon umore sarà il primo alleato per aiutare a dimagrire la pancia bassa e tonificare tutto il resto del corpo, per un benssere davvero completo.

0 Commenti

Lascia un commento

Lascia il tuo commento

Lascia un commento