Ecco delle semplici regole per dimagrire la pancia senza eccessivo stress.

Prima di consigliarvi alcuni esercizi da mettere in pratica per bruciare le calorie e dimagrire la pancia, è bene ricordare che il miglior modo per sbarazzarsi dei chili di troppo, è evitare gli eccessi, magari seguendo un regime alimentare personalizzato.

Questo porebbe sembrare ovvio, ma è una delle regole fondamentali per dimagrire la pancia.

Dimagrire: ecco come fareE’ risaputo infatti che per una persona di media corporatura, smaltire le calorie contenute in un bicchiere di vino, oppure in una barretta di cioccolato, sono necessari 30 minuti di intensa  attività fisica.

Quindi se si vuol dimagrire e far sparire la pancia, è consigliabile mangiare il giusto, piuttosto che andare a smaltire le calorie in eccesso. Un’altra cosa da tener presente è il metabolismo e la massa muscolare, che varia da persona a persona. Infatti può capitare che due persone che abbiano lo stesso peso, e che mangino la stessa quantità di cibo, perdano peso in modo diverso.

Ciò è dovuto appunto al differente metabolismo,e alla massa muscolare, anch’essa fondamentale al fine di perdere peso e quindi dimagrire.E questo perchè: chi ha più muscoli, ha un metabolismo più elevato, che gli consente di bruciare non solo più calorie di chi ne ha di meno, ma di farlo anche molto più velocemente.

Per riassumere potremmo dire che: anche restando seduto senza far nulla, la persona con più muscoli brucerà più calorie di chi ne ha di meno, riuscendo così  a dimagrire più velocemente la pancia. Questo però non deve spaventare chi parte svantaggiato, e deve perdere più peso rispetto a qualcun’altro, l’importante è riuscire a trovare una qualche attività fisica che ci piaccia,e che si riesca a dedicarcisi costantemente.

C’è ne sono di svariate, dal ciclismo, all’aerobica, dalla corsa, al nuoto, dal tennis all’escursionismo etc etc…sono tutte attività che comportano uno sforzo fisico, e di conseguenza la perdita di peso e il dimagrimento della  pancia. Una su tutte che non costa nulla, se non un pò del nostro tempo è la camminata.

Ci sono svariati tipi di camminata, c’è quella a passo lento, ( Slow Walk ) e quella a passo veloce ( Walking ) ed entrambe si possono praticare sia all’aperto ( campagna oppure piste pedonali ), sia in casa, ( ovviamente attrezzandosi con un tapis roulant ).

Per iniziare potremmo dedicarci alla nostra attività anche una sola volta a settimana per 30 minuti.
Poi aumentare graduatamente sia i minuti che i giorni,fino ad arrivare a due, anche tre giorni a settimana, in cui
ci dedicheremo per un’ora alla nostra attività preferita.

Si riesce a dimagrire e a far sparire la pancia facendo anche una semplice passeggiata?

 

La risposta è sì. L’importante è essere costanti, e vincere la forza d’inerzia dei primi giorni. Poi i risultati inizieranno a parlare da soli, vi sentirete non solo di ottimo umore, dato che fare attività fisica rilascia endorfine nel cervello che danno una sensazione di benessere assoluto, ma ci sarà un miglioramento da ogni punto di vista.

Esercizio FisicoCamminare sia a passo veloce che lento, non solo fà dimagrire e perdere peso, quindi fà sparire la pancia, ma tonifica tutto il corpo, soprattutto gambe e glutei, abbassa i livelli di colesterolo nel sangue, mantiene in allenamento l’apparato cardiocircolatorio, combatte l’ipertensione, e aiuta a scricare lo stress da lavoro.

Per concludere possiamo affermare senza ombra di dubbio che il modo migliore per bruciare calorie, promuovere la perdita di peso, e quindi dimagrire e perdere  la pancia è: cercare di non mangiare più calorie di quelle che consumiamo, iniziare un’attività fisica leggera per attivare il metabolismo, e  fare una forma di esercizio che ci piaccia, in modo da poterla mantene nel tempo.

0 Commenti

Lascia un commento

Lascia il tuo commento

Lascia un commento