Dimagrire mangiando cibi buoni e naturali Quante volte abbiamo pensato: sarebbe così bello dimagrire ma non voglio smetter di mangiare! Dimagrire mangiando può divenire una via percorribile con facilità, vista la grande varietà di alimenti presenti al giorno d’oggi nel mercato.

Dimagrire mangiando si pone come un’alternativa, dolce, possibile e soprattutto efficace, in quanto il corpo mantiene la sua salute e non vi sono pericolosi effetti collaterali. Ecco che il sogno può diventare realtà in quanto il dimagrimento non deve assolutamente intendersi come un sinonimo di “digiuno”, anzi.

Digiunare è una pratica sconsigliata da tutti i medici nutrizionisti in quanto non serve allo scopo. Digiunare può portare danni irreparabili all’organismo e al contempo una volta che si smette la pratica il corpo si ribella in modo naturale, inglobando molte più sostanze di quelle di cui realmente si necessita. Il risultato? Tanta fatica fatta per nulla.

Sono molti i consigli su quale sia la corretta alimentazione e su quali siano i metodi migliori per dimagrire, prova dimagrire mangiando solo verdure, ecco come fare.

Dimagrire mangiando non rappresenta un’utopia, ma un discorso molto serio, in quanto per dimagrire si devono mangiare semplicemente le cose giuste.

E le cose giuste si basano su un’alimentazione buona, composta da cibi naturali, scelti e di provenienza sicura. La loro cottura deve essere semplice ed il condimento previsto può essere rappresentato dal”olio di oliva e dal Parmigiano Reggiano, due cibi amici del dimagrimento.

Ma vediamo nel dettaglio alcune semplici regole da seguire per riuscire a dimagrire  in modo semplice e felice!

1- L’alimentazione deve prevedere una buona sinergia tra proteine e carboidrati di origine complessa. I carboidrati di originr raffinata, infatti, rappresentati dalle farine e dallo zucchero bianco vanno evitati, così come l’abuso di pasta e di riso bianco. Via libera invece ai cereali integrali soprattutto a colazione e alla sera, in quanto sono fonte di energia immediata e benefica. Il consumo di carboidrati deve accompagnarsi alla presenza di proteine, indispensabili per il buon mantenimento dei muscoli del nostro corpo.

Ecco che una porzione al giorno di legumi oppure di pesce o carni bianche,cotte al vapore e condite con olio di oliva crudo rappresenta l’ideale per dimagrire e al contempo mangire cibi appetitosi e nutrienti.

2- il consumo di frutta e verdura deve essere intenso e prevedere almeno due porzioni durante il corso della giornata. Inoltre la frutta può rappresentare un valido spuntino spezzafame al mattino o nella pausa pomeridiana. Cosa c’è di più purificante di un buon frullato di mele e pere? Esso inoltre apporterà tante vitamine ed agenti che contribuiranno alla bellezza della pelle del viso e del corpo.

3-la presenza di grassi polinsaturi e di omega3 non deve essere dimenticata. Anzi! Ricordiamoci che soprattutto a seguito di diete dimagranti può insorgere il problema delle smagliature. Per riuscire a prevenirle il tono della pelle deve mantenersi elastico e quindi l’assunzione di questi elementi deve essere prevista. Gli omega 3 in particolare si trovano nel pesce e nella frutta secca che può essere comodamente consumata al mattino.

4- bere tanta acqua diventa indispensabile per dimagrire nel modo più salutare. I liquidi infatti si perdono durante il giorno e vanno integrati per mantenere idratato il corpo e per garantire una buona pressione sanguigna. L’acqua può essere affiancata anche da thé e tisane preparate con le nostre mani, per un pieno di sali minerali.

Visto che dimagrire mangiando è possibile?

 

Tanta frutta e verdura per dimagrire mangiandoIl consiglio più scontato ma ugualmente importante risiede nell’evitare rigorosamente di consumare cibi spazzatura, cibi cotti in modo troppo elaborato e fritti in generale. Essi infatti apportano pochissime sostanza “buone” e donano un senso di sazietà effimero nella loro natura.

Anche il consumo di sale va evitato, così come le bevande zuccherine e gli alcolici. Questi elementi contribuiscono a creare la ritenzione idrica, oltre che a gonfiare la pancia e le pareti addominali.

Via libera invece a saporiti triti di erbe, a tisane calde o fredde e a centrifugati di frutta preparati al momento.

I risultati non tarderanno a venire e se la dieta sarà mantenuta anche il peso forma resterà uguale, evitando l’effetto sgradevole di aumentare e diminuire peso in continuazione ma mantendo costante la forma fisica e con essa anche il buonumore!

Infine va ricordato che dimagrire mangiando è certamente un discorso serio che si deve affiancare allo svolgimento di un’attività fisica costante e mirata. Una camminata a passo sostenuto giornaliera, una corsa leggera al parco e degli esercizi mirati rappresenteranno la base di un dimagrimento intelligente, dove il corpo trarrà beneficio a tutti i livelli.

0 Commenti

Lascia un commento

Lascia il tuo commento

Lascia un commento