Orientamento al lavoro: è il sistema utilizzato dalle persone che cercano il lavoro….ma funziona veramente? o forse ci sono dei metodi più efficaci?

orientamento a lavoro

orientamento a lavoro

Da oltre 10 anni mi occupo di reclutamento, selezione e formazione delle risorse umane e negli ultimi due anni ho scoperto una falla nel sistema lavoro: l’orientamento al lavoro non funziona più come una volta.

Quando faccio i colloqui di lavoro e parlo con i candidati, la frase che più frequentemente sento dire è questa: non si trova lavoro..ed è vero, ho notato che le persone fanno fatica a trovare un lavoro; ma la cosa incredibile, che ora ti dirò…il paradosso…è che il lavoro c’è, anzi ti dirò di più: noi che facciamo le selezioni, abbiamo difficoltà nel trovare il candidato adatto.

come è possibile che il lavoro c’è, ma sia i candidati che i selezionatori non riescono a raggiungere, ognuno, il proprio obiettivo?

Ricordo qualche hanno fa, questo problema non c’era, era  molto facile trovare lavoro, era sufficiente mandare il Curriculum Vitae e nel giro di qualche settimana si trovava lavoro…ora ci sono persone, anche con competenze straordinarie, che stanno ferme da anni e fanno fatica ad andare avanti e pagare le bollette, le rate dell’auto e così via.

Perciò ho analizzato la situazione  e ho scoperto che i candidati per trovare lavoro, utilizzano tutti lo stesso procedimento e cioè il classico orientamento al lavoro; il che significa che si crea un sovraffollamento di domande di assunzione, per posizioni che richiedono uno o due candidati.

Stando a contatto con selezionatori di altri paesi, quali Spagna, Olanda, Svezia ecc, ho capito che ci sono dei metodi che sono altamente più efficaci, che permettono alle persone di trovare lavoro…e ti dirò di più, i candidati trovano il lavoro che desiderano veramente, a differenza di quello che succede in italia dove le persone sono costrette per sopravvivere a fare professioni, se così le vogliamo le chiamare, che non danno nessuna gratificazione e abbassano l’energia vitale.

Proprio per questo motivo un anno fa ho creato un percorso in quattro fasi che ho chiamato Successo Professionale…e sono riuscito a implementare il vecchio Orientamento al lavoro con nuove metodologie di ricerca del lavoro che hanno dato dei risultati incredibili in coloro che le hanno messe in pratica.

Non posso in due parole spiegarti tutto, perciò scriverò degli articoli per dare una direzione a coloro che cercano il lavoro che desiderano veramente, perchè è più semplice trovare quello che vuoi veramente rispetto a un lavoro qualsiasi.

Con affetto …Garantito 100%

Filippo Gazzola

0 Commenti

Lascia un commento

Lascia il tuo commento

Lascia un commento