impronte3

Il mondo che ci circonda cambia in modo incomprensibile sotto i nostri occhi integrandosi con le dinamiche circostanti in modi che sfuggono alla nostra comprensione.

Gli eventi della vita sembrano casuali, sono invece porte di accesso che fanno parte di una realtà gestibile attraverso 3 livelli di interazione.

Cosa succede quando le cose interagiscono? Nella nostra storia personale, professionale e in ogni ambito in cui siamo inseriti, a funzionare non sono i pensieri ma qualcosa che sta dietro le quinte della scena nella quale si sviluppano i pensieri stessi.

Ognuno ottiene ciò che sceglie e tu hai il diritto di scegliere, proprio perchè l’infinita varietà delle possibilità già esiste.

Solo una volta compreso e sperimentato questo processo allora si potrai non più chiedere, nè pretendere, nè lottare.
Ma semplicemente andare a prendere.

"Il modo migliore per predire il futuro è crearlo."
–  Peter Drucker

Impronte: che eredità sta lasciando il tuo passaggio?

I 3 Livelli di interazione

Ciò che sei oggi rappresenta l’eredità del tuo passato.

Ciò che farai e sarai oggi rappresenta l’eredità per il tuo futuro,
l’impronta sul tuo destino. 

Ci sono persone che lasciano solchi profondi, di alcuni non si trova invece traccia.
Non solo nelle vite degli altri, ma neanche nella loro.
Continuano ad agire secondo le regole del sistema, diventando parti del sistema stesso.

Possiamo veramente trasformare ciò che viviamo? La verità è che non si tratta di misticherie virtuali, ma di una realtà completamente gestibile attraverso i 3 livelli di interazione.

  • Le tue  strategie
    E’ il livello più esterno, quello mediante il quale stabiliamo il “come” e lo rendiamo reale.
    Rappresenta il livello di blocco per molte persone, capaci teoricamente di creare ma incapaci di concretizzare.
  • Il tuo stato
    E’ l’anello centrale, quello che collega la tua storia con le tue strategie. E’ il livello dello stato emozionale e vibrazionale. Livello in base al quale interagiamo con la realtà circostante in modi a noi apparentemente non comprensibili.
  • La tua storia
    E’ l’anello più profondo. E’ quel qualcosa che sta dietro le quinte della scena nella quale si sviluppano i pensieri. E’ l’eredità, il copione principale determinato dagli invisibili legami emotivi, energetici e karmici con persone ed eventi di cui non abbiamo ricordo e che determinano, imprigionandole o liberandole, le dinamiche e gli eventi della nostra realtà attuale.

Ogni livello lavora a sè ed è quando uno dei livelli non chiude il cerchio a non permetterci di riuscire.

Ma quando i 3 livelli interagiscono, allora, ecco che non solo fanno bene il loro lavoro, ma succede anche qualcosa di molto particolare.

Cosa succede quando le cose interagiscono?

I miracoli non avvengono in contrapposizione alla natura

I miracoli non avvengono in contrapposizione alla natura,
ma in base a ciò che noi conosciamo di essa 

S. Agostino

La domanda allora, soprattutto in un momento storico di grande trasformazione come questo, che alcuni definiscono anche di passaggio alla nuova era, dovrebbe essere: cosa conosciamo della natura?

Nel 1964 il fisico irlandese Bell dimostrò che se prendiamo due particelle subatomiche inizialmente legate insieme e le separiamo l’una dall’altra, queste continuano a restare in connessione tra loro.

In poche parole, se ad un certo istante invertiamo il senso di rotazione di una di queste particelle (lo “spin” così come viene chiamato in fisica quantistica), nello stesso esatto istante anche l’altra particella inverte il proprio senso di rotazione, indipendentemente dalla distanza che le separa, che si tratti di 10 metri o milioni di chilometri.

Le particelle subatomiche ci appaiono separate perché siamo capaci di vedere solo una porzione della realtà.

Questa comunicazione istantanea tra le particelle subatomiche, l’entanglement quantistico, ci mostra una semplice cosa.

Il tuo mondo si integra con il mondo intorno a te in modi che sfuggono alla tua comprensione.

 

L’Ordine Implicito

Sulla base di questo e altri esperimenti un’altro scienziato, David Bohm, collaboratore di Einstein, spiegherà come lo strano comportamento delle particelle è prodotto da una regola nascosta, che non entra in conflitto con le idee ordinarie di casualità e realtà. Esiste un ordine esplicito, quello che vediamo tutti i giorni, e un ordine implicito, che rimane nascosto.

Esiste dunque un livello di realtà del quale non siamo minimamente consapevoli.

Gli eventi della tua vita sembrano casuali ma …

… possono essere letti e interpretati come segnali per andare
nella direzione di ciò che tu desideri.


Non voglio difendermi dal passato nè raccomandarmi per il futuro

Quando le porte sono aperte l'aria entra ed esce da sè

Non possiamo riprendere il controllo fino a che non scopriamo cosa sta influenzando la nostra vita, cosa la guida dal punto di vista profondo.

A funzionare non sono i tuoi pensieri ma qualcos’altro che sta dietro le quinte della scena nella quale si sviluppano i pensieri. Non si tratta di misticherie virtuali ma di una realtà gestibile.

Immagina di trovarti su una barca a vela con il vento contro. Cosa fai?

A. Puoi imprecare contro il tuo destino.
Non servirà a nulla, se non ad aumentare il rumore di fondo, il dolore e l’incomprensione.

B. Puoi lasciarti trascinare.
Ma ti ritroverai ad andare dove vuole lei, non dove vuoi tu

C. Puoi lottare e remare fino allo stremo.
Ma robabilmente non basterà mai e continuerà solo a farti scoraggiare.

D. Puoi diventare un marinaio esperto
Un marinaio esperto è in grado di muovere le vele e addirittura andare nella direzione contraria a quella del vento.

L’uomo può scegliere la propria fortuna senza dover lottare per ottenerla

Quando comprendi che si tratta di “scegliere”  e capisci come fare, è in quel preciso istante che inizia il processo.

Ecco che allora potrai non chiedere, nè pretendere, nè lottare, ma semplicemente andare a prendere.

Ecco che allora, in quel preciso istante, il destino fa una svolta e passa su un’altra linea.
E giri pagina. Punto.


PiuChePuoi Legacy ©

L'eredità del tuo passaggio
Milano, 22-23-24 Marzo 2013



Le porte di accesso

I 3 Livelli di interazione

L’esperienza è l’insegnante più severa, prima di mostra la lezione, poi te la spiega. Ma a volte può anche essere benevola, perchè ti permette di provare sulla tua pelle.

In questo seminario esperenziale di due giorni e mezzo ti renderai conto, perchè lo vedrai con i tuoi occhi, delle dinamiche in gioco, e soprattutto scoprirai come prenderne il controllo affinchè ti portino dove tu vuoi anziché esserne in balia.

Lavoreremo insieme sui 3 livelli di interazione: le tue strategie, il tuo stato, la tua storia.

Il fine non si raggiunge…

… ma si realizza fondamentalmente da solo.


ALCUNI DEI PUNTI
che vivremo durante il corso

Ogni punto sarà supportato dall’esperienza diretta in aula delle regole espresse:

  • Impronte: quale eredità sta lasciando il tuo passaggio?
  • I 3 livelli dell’eredità: le tue strategie, il tuo stato, la tua storia
    (sarà effettuato un lavoro approfondito su ognuno dei 3 livelli di interazione)
  • Uscire dalle limitazioni delle regole comuni
  • La realtà è reale o è pura illusione?
  • Perchè non vediamo ciò che non vediamo
  • Tagliare le linee del passato
  • Lo stato emotivo zero
  • Gli eventi casuali
  • Uscire dalla lotta
  • Entrare e rimanere costantemente nel flusso
  • Ricevere informazioni dal nulla
  • La carta dei diritti
  • Le prove fisiche dell’esistenza del campo
  • Padroneggiare i 3 livelli di interazione
  • Creare risultati tangibili
  • Il dovere di esistere e distruggere le tue paure
  • Il diritto di esistere e realizzare le tue aspettative

“Scassinando gli stereotipi aprirete le porte”



Relatore dell'Evento

Italo Pentimalli

Italo Pentimalli

Fondatore e direttore del progetto PiùChePuoi.it
Partito nel 2002 come progetto assolutamente amatoriale oggi, con oltre 2 milioni di visitatori all’anno provenienti da ogni posto del mondo, ha portato PiùChePuoi ad essere il sito di articoli e risorse #1 in Italia per la Crescita Personale, lo Sviluppo Finanziario, la Salute e il Benessere.

Oratore, imprenditore, trainer in corsi d’aula, è autore del libro “Crea la Vita come tu la vuoi” ed è stato tra le altre cose uno dei protagonisti del film “The Secret of the Web”.

Il suo motto, ormai divenuto famoso, è c’è un modo diverso di vedere le cose.

Quando e dove

Milano
22 - 24 Marzo 2013
(da Venerdì a Domenica)

UNA Hotel Tocq ****
Via Alessio di Tocqueville, 7/D – 20145 Milano

Orari del corso

– Venerdì 22 marzo: registrazione dalle ore 14.00 inizio corso ore 14.30

– Sabato 23 marzo: ore 9.30 – 19.30

– Domenica 24 marzo: ore 9.30 – 17.30


 

Quota di Partecipazione

Importante

PIUCHEPUOI LEGACY © è un corso di tipo esperenziale. Per poter seguire dunque ogni partecipante l’aula è a numero chiuso.

Quota d’ingresso

  • Da Martedì 12 Marzo a Lunedì 18 Marzo € 690,00 € 590,00 iva inclusa 
  • Da Martedì 19 Marzo a Giovedì 21 Marzo € 690,00 iva inclusa 

“Le persone che progrediscono nella vita sono coloro che si danno da fare per trovare le circostanze che vogliono e, se non le trovano, le creano.” – George Bernard Shaw



Milano 22 – 24 Marzo 2013

C’è un modo diverso di vedere le cose

Quota d’ingresso:
€ 690,00 € 590,00 (iva inclusa)

(valida solo fino a Lunedì 18 Marzo)