Guadagnare con la Legge d'Attrazione

La Legge d’Attrazione con tutti i suoi enunciati sono stati spesso il tema principale di alcuni nostri articoli, ma raramente essi sono stati accostati a tematiche particolari, come ad esempio il legame che potrebbe unire tale meccanismo universale con i soldi o la nostra situazione economica.

Quanti di voi si saranno mai chiesti se la Legge d’Attrazione può essere utilizzata al fine di crearsi una propria piccola ricchezza, permettendoci di rendere la nostra vita più agiata e raggiungere importanti risultati sia in campo lavorativo che in quello economico? Ma cosa è la legge di attrazione?

Legge d’Attrazione ed Economia

Come purtroppo è noto a tutti, il nostro mondo è infestato dal demone denaro, il quale di fatto ci permette non solo di farci oziare, in alcuni momenti, sui nostri più amati vizi, ma addirittura è l’unico vero produttore di libertà, cosa che è alquanto raccapricciante.

Ebbene, la Legge d’Attrazione può permetterci anche di accumulare la nostra fetta di libertà, insegnandoci come perseguire più facilmente i nostri obbiettivi, al fine di avere ottimi risultati dal punto di vista economico, sperando di non usufruirne in maniera totalmente individualista.

Ovviamente non basta immaginare le care banconote perché queste appaiano di fronte a noi. No, ciò che la legge di attrazione insegna è la metodica attraverso la quale possiamo migliorare noi stessi, al fine di velocizzare e rendere sempre più floridi i nostri guadagni. Come? Ecco alcuni punti da seguire:

  1. Prima di tutto dobbiamo avere una fortissima motivazione, al fine di cominciare il nostro percorso nella giusta mentalità positiva.
  2. Concentrarci su ciò che vogliamo fare e creare, NON su ciò che ci può fermare.
  3. Non fermarsi mai e non pensare di aver raggiunto un obbiettivo finale, in quanto ci sono sempre più nuove mete da raggiungere.
  4. Non considerare l’obbiettivo come un punto di arrivo, ma con un mezzo per un qualcosa di meraviglioso.

Legge d’Attrazione, Riconoscenza e Generosità

Più ricchezza per essere più generosiDetto ciò, vi è un altro importantissimo punto, il più fondamentale forse, che non abbiamo elencato nella lista sopra riportata ed al quale vogliamo dedicare questo intero paragrafo finale.

Come già avrete compreso, la Legge d’Attrazione dice che ogni cosa attira il proprio simile. Ebbene, quando volete basarvi sui suoi consigli al fine di accumulare una vostra personale ricchezza, dovete pensare anche a cosa volete farne una volta raggiunto il vostro obbiettivo.

Infatti, se una volta che il vostro gruzzolo si sarà materializzato grazie alle vostre fatiche ed alle vostre convinzioni dentro il portafoglio, l’utilizzo di questo potrebbe essere determinante per il vostro futuro, per il vostro destino e per la vostra vita in generale.

Se, ad esempio, userete i vostri nuovi soldi in maniera lasciva e lesiva nei confronti altrui, come la Legge d’Attrazione spiega, non sarete remunerati altro che con la medesima moneta, ricevendo di rimpetto delle situazioni molto spiacevoli.

Se, invece, avrete compreso appieno il significato e la potenzialità della Legge d’Attrazione, compiendo gesti generosi e produttivi per la felicità, non solo vostra, ma anche di chi vi circonda, è possibile, anzi certo secondo tale legge, che il vostro appagamento verrà moltiplicato in diverse maniere.

Dobbiamo ricordare noi tutti che l’universo non è altro che un enorme ventre materno nel quale tutti gli esseri viventi possono avere il proprio pezzetto di felicità se lo vogliono, in quanto la felicità e la vita sono le uniche condizioni sulle quali si basa l’intero firmamento.

Odio, raccapriccio e morte non sono altro che dei momenti di passaggio o delle reazioni alle nostre stesse azioni. Se saremo generosi e soprattutto grati per il premio ricevuto dopo i nostri sforzi, allora tali reazioni non saranno altro un’eccezione passeggera nella nostra vita, così come enuncia la Legge d’Attrazione.

Siate ricchi prima nell’anima, affinché lo siate anche nel corpo

0 Commenti

Lascia un commento

Lascia il tuo commento

Lascia un commento