Marketing online, più mobilità
Il marketing online è una realtà in tumultuoso cambiamento. Capire le tendenze prospettiche di questa disciplina che è anche pratica aziendale concreta, può essere relativamente semplice.

Il punto è individuare le tendenze che possono essere rilevanti per davvero, che nell’immediato possano influenzare il modo di fruire il web da parte degli utenti e spingano le aziende a scelte concrete.

Senza avventurarci in pericolose fughe verso il futuro, ecco le tendenze di marketing online che si potrebbero manifestare nei prossimi anni, dopo quelle già avvenute nell’ultimo decennio; marketing online la rivoluzione degli ultimi 15 anni.

Marketing online, 5 tendenze per il futuro

1. Mobilità: il marketing online, così come tutto l’universo del web, si sta rapidamente trasferendo a tablet, smartphone e in automobile. Il pc fisso e portatile (molti sono ormai fuori produzione) conserveranno nel 2018 una quota di mercato del 13% appena. Le aziende che operano con il marketing online si preparino dunque a disegnare contenuti per schermi più piccoli, prendendo come riferimento quello del Samsung Gear, interfaccia hardware da polso immessa sul mercato proprio in questi giorni.

2. Minimalismo: basta guardare il recente restyling di Google per capire che bisogna cogliere una richiesta di semplicità. Il marketing online non dovrà solo promuovere prodotti e servizi che semplificano la vita, ma dovrà farlo con contenuti, grafica e messaggi essenziali, minimali, e per questo percepiti più raffinati e moderni.

3. Contenuti accattivanti e basati sulle immagini: la sfida a creare contenuti sempre più interessanti, di qualità e basati sulle immagini, che catturano di più l’attenzione, è una delle principali per il marketing online. Non solo siti web, blog e newsletter, ma anche articoli, video, tormentoni. Le immagini, poi, hanno un potenziale virale enorme, e social network come Istagram e smartphone con fotocamere potenziate come gli ultimi Nokia Lumia testimoniano la tendenza in atto, che lungi dal far cadere in disuso il testo, lo vuole accompagnare con foto, immagini, illustrazioni e video sempre più originali.

I social network saranno sempre più importanti

 

Marketing online, nuovi contenuti4. Social Network determinanti: oltre ai social network più gettonati, che sono Facebok, Linkedin e Twitter, le aziende devono sperimentare linguaggi, riunire target e diventare neitzen (citizen of net) anche su Pinterest, Google +, Istagram e Tumblr, per accrescere la brand equity e perché l’indicizzazione dei contenuti dipenderà sempre di più da come l’azienda dialoga nei social network.

5. Retargeting: è un sistema che prenderà piede, basato sui cookies per tracciare i siti visitati dall’utente.Tale sistema permette di mostrare all’utente contenuti e pubblicità riconducibili ai siti che esso ha visitato. secondo gli esperti questo sistema manterrà alto il livello d’interesse dell’utente su un brand o un prodotto e aumenterà il livello di fiducia. Auspici del marketin online.

0 Commenti

Lascia un commento

Lascia il tuo commento

Lascia un commento