L’anima di una strategia di marketing ben congeniata è senza dubbio la pubblicità. Può ad una prima occhiata sembrare una frase banale tuttavia non lo è affatto perché l’anima del marketing rimane sempre ed in ogni caso la promozione del prodotto, ossia in parole povere la pubblicità, che diventa il miglior biglietto da visita di ciò che stiamo mettendo sul mercato- Infatti  il prodotto e servizio che vendiamo sarà pure frutto di attente analisi di mercato volte a valorizzarne la vendita tuttavia senza l’adeguato apporto di una buona campagna pubblicitaria sarebbe tutto completamente inutile.

Marketing: senza pubblicità non serve!

La pubblicità nel marketing richiede creatività

Una campagna pubblicitaria di marketing nasce ovviamente molto prima della commercializzazione del prodotto o servizio, si definisce cosa vendere, come venderlo ed a che prezzo in base ad attente pianificazione e seguendo una strategia basata su quello che è emerge dalle approfondite analisi di mercato che devono essere compiute a monte di tutto ma il momento topico rimane quello della pubblicità dove il marketing deve poter fare la differenza.

Una buona campagna pubblicitaria deve essere studiata per promuovere tutti gli aspetti di un prodotto e non solamente uno o due aspetti peculiari. Mettiamoci nei panni di un potenziale cliente al quale la campagna di marketing pubblicitario si rivolge, dobbiamo essere colpiti dal prodotto o servizio che deve rivelarsi utile per i nostri scopi, ma allo stesso tempo dobbiamo sapere come e dove comprare ciò che stiamo vedendo ed a che prezzo; in poche parole l’informazione deve essere completa e deve dirci cosa ha in più ciò che vendiamo rispetto alla concorrenza, quanto costa ciò che vendiamo e come è possibile acquistare ciò che vendiamo.

Scegliere il canale pubblicitario giusto

Ma una buona pubblicità nel marketing non si ferma solamente a questi aspetti, siamo infatti arrivati a parlare solo di una parte del processo che porterà a decidere che tipo di campagna mettere in pratica. Abbiamo visto cosa deve essere specificato del nostro prodotto o servizio ma bisogna anche capire come pubblicizzare il tutto.

La scelta del canale comunicativo adatto è una fase estremamente delicata del processo decisionale che porta alla creazione di una perfetta pubblicità di marketing, la scelta deve essere ponderata in base a ciò che si vende, in base al mercato cui ci si riferisce e soprattutto al modo in cui i potenziali clienti sono soliti reperire le informazioni per i prodotti di loro interesse; in una parola bisogna raggiungere il target giusto e non disperdere il messaggio senza che possa avere effettiva efficacia.

la pubblicità e il marketing possono aumentare i profitti

Per riuscire a raggiungere il target giusto ciò di cui necessitiamo sono le analisi di mercato, sono queste ultime infatti che ci forniscono un quadro d’insieme del potenziale consumatore ivi compreso anche la modalità con la quale è più indicato mandare il nostro messaggio.

La pubblicità nel marketing è insomma uno dei pilastri di un piano ben congeniato e di successo, vendere un prodotto di qualità ed utile senza che i potenziali consumatori sappiano che esiste e dove comprarlo è infatti completamente inutile.

0 Commenti

Lascia un commento

Lascia il tuo commento

Lascia un commento