Vi sono tipologie di marketing che magari non tutti conoscono ma che sono utilizzate e considerate molto importanti e capaci di ottenere degli ottimi risultati. Una di queste tipologie è quella del Marketing Turistico, si tratta certamente di una tipologia alquanto atipica perché non parliamo di vendere nessun tipo di prodotto e neanche nessun tipo di servizio in quanto trattasi di far conoscere a far apprezzare la propria terra in modo da poter favorire il turismo. Il Marketing Territoriale riesce a fare questo mettendo in mostra le bellezze del territorio e facendo si che queste ultime vengano conosciute anche al di fuori dei propri confini.

Il Marketing Turistico permette di valorizzare il territorio

Marketing Turistico e Territoriale, quando il prodotto diventa il posto dove si vive

Il Marketing Turistico o Territoriale insomma funziona in pratica come la sua “controparte normale” solamente che trasforma città, paesi e monumenti in prodotti da “vendere”, e con il marketing le vendite esplodono. Questa particolare tipologia di marketing si è sviluppata infatti solo di recente ma regioni e nazioni hanno iniziato a servirsene con profitto sempre di più in modo da favorire il turismo nel territorio, insomma non fanno altro che massimizzare i profitti esattamente come si fa quando si vende un prodotto o un servizio! Il Marketing Territoriale funziona ottimamente come strategia per aumentare il turismo tuttavia presenta dei limiti rispetto al marketing tradizionale; sappiamo infatti quanto sia importante analizzare il mercato per fornire un prodotto o servizio che sia in linea con quanto un consumatore si attende, questo non è possibile con il Marketing Territoriale in quanto parliamo di un “prodotto” già pronto e pertanto la prospettiva cambia. In questo caso infatti bisogna studiare con profondità ed accuratezza il territorio per fornire un immagine quanto più accurata ed accattivante possibile in modo da far si che i turisti in cerca di un luogo per le vacanze ottimale, la chiave in questo caso è sfruttare l’attrattiva turistica, che sia essa il mare o la montagna.

Sfruttare i servizi per un Marketing Territoriale d’avanguardia

Il Marketing Turistico evidenza il patrimonio artistico locale

La chiave per un Marketing Territoriale davvero efficiente sono i servizi. Abbiamo detto che il territorio ovviamente presenta i suoi punti di forza e sono quelli che devono essere ben pubblicizzati, pur tuttavia si possono sempre proporre dei servizi in linea con quelli che i potenziali turisti possono preferire, collegamenti aereoportuali efficienti, trasporti rapidi, veloci ed economici, strutture alberghiere adatte a tutte le esigenze e tutte le tasche; queste ed altre tipologie di servizi devono essere alla base di una campagna di Marketing Territoriale in grado di fare la differenza, soprattutto è utilissimo ribadire un concetto già affrontato, i servizi vanno resi più appetibili possibile ed in linea con le aspettative dei potenziali turisti.

Come abbiamo visto pertanto il Marketing Territoriale è una tipologia di marketing nuova la quale può veicolare, se gestita con efficienza, una grande quantità di turisti diventando una opportunità per il territorio di farsi conoscere ed apprezzare.

0 Commenti

Lascia un commento

Lascia il tuo commento

Lascia un commento