Ninja Marketing, cosa significa questo termine e perché si sono andati a scomodare proprio i nobili guerrieri giapponesi che evocano a primo impatto ambienti esotici ed una certa evasività? Già evasività, perché il ninja agiva non visto e nell’ombra, il che potrebbe sembrare strano per il marketing; quest’ultimo deve comunicare, adattarsi, vendere, deve in una parola sola apparire per essere apprezzato, non deve nascondersi in nessun modo perché non avrebbe senso, eppure il Ninja Marketing è un fenomeno nuovo ma di sicuro successo, vediamo perché.

Ninja Marketing, un marketing camuffato

Ninja Marketing, non farti scoprire ma avvicinati al bersaglio

Il Ninja Marketing è una disciplina piuttosto recente, e si va ad inserire in quello che è considerato Marketing Non-Convenzionale. Come abbiamo già detto il Ninja agisce silenzioso non si fa scoprire eppure c’è è li anche se non è visibile, e soprattutto oltre ad essere li realizza il suo obiettivo, riesce a portare a termine la missione che è stato chiamato a compiere. Ebbene anche il Ninja Marketing si comporta allo stesso modo e lo fa con differenti mezzi, tutti molto simili tra loro per essere poco “pubblicizzati” anche se molto efficaci.

Per prima cosa come sappiamo il Marketing cerca di studiare le abitudini dei potenziali clienti, leggi tutto sul marketing commerciale e le strategie, e questo si può fare in molti modi, anche senza che il potenziale cliente lo venga a sapere. Carpire informazioni sulle preferenze e le abitudini senza farsi scoprire è considerato per l’appunto Ninja Marketing, come si ottiene lo scopo? E’ molto semplice, frequentando la gente, oppure frequentando i luoghi dove la gente esprime idee e preferenze; un esempio sono i social media ed i forum, in queste pagine le persone esprimono opinioni favorevoli o contrarie e sono una vera e propria miniera d’oro di informazioni, purtuttavia il Ninja Marketing non si ferma di certo qui in quanto sa anche essere molto più diretto ed arrivare direttamente a “bersaglio”.

Centrare il bersaglio con il Ninja Marketing

Fai parlare di te, mimetizzati con l’ambiente. Se vogliamo può essere questa una delle frasi chiave del Ninja Marketing, far parlare di sé è sempre una buonissima idea, ed infatti una delle migliori tecniche è il passaparola, far parlare di se e far si che le persone (leggasi i clienti) continuino a farlo, è una pubblicità e soprattutto è gratuita. Uno dei metodi con i quali si può attivare un passaparola può essere quello anche conosciuto come Marketing Virale oltre che come Ninja Marketing, spesso in occasione del lancio di film i produttori rilasciano in rete o su altri mezzi finti video oppure finti documenti. Le persone non pensano che sia pubblicità eppure lo è, ed è dannatamente efficace!

Ninja Marketing esempio nascosto

Mimetizzarsi dicevamo, ebbene molte campagne mirano a camuffare letteralmente la propria pubblicità in luoghi pubblici, il prodotto o il messaggio è li, ben visibile, eppure non appare come una pubblicità. Terminiamo la carrellata dell’efficace Ninja Marketing citando il packaging, ad avviso di chi vi scrive anche il modo con il quale viene inscatolato e mostrato al pubblico al prodotto è una forma di pubblicità nascosta, molti non saranno d’accordo, ma è un biglietto da visita e renderlo praticamente una pubblicità cammuffata è estremamente importante. Il ninja marketing, se ben sfruttato, paga, e paga anche bene.

0 Commenti

Lascia un commento

Lascia il tuo commento

Lascia un commento