meditazione buddista quale aiuto può darti?La meditazione buddista è un’azione quotidiana con la quale si rende la mente pronta alla vita. E’ l’accensione del motore principale per iniziare al meglio la giornata, è la giusta preparazione per affrontarla.

La meditazione buddista aiuta a trasformare la propria condizione vitale, creando armonia e coerenza dentro se stessi, in modo da costruire un comportamento in linea con i propri scopi perchè il mezzo che si utilizzerà sarà il più opportuno per i propri obbiettivi; ma dove e come nasce questa tecnica meditativa? La meditazione buddista, ecco le sue radici.

La meditazione buddista per attivare la propria “buddità”

Il beneficio più grande della meditazione buddista consiste nell’acquisire la saggezza del Buddha che è percepire la vera entità di tutti i fenomeni, afferrare la vera natura di ogni cosa. Una persona illuminata dalla meditazione buddista quando ne guarda un’altra ne percepisce lo stato vitale e la natura di Buddha, quando guarda la natura ne coglie lo splendore e quando considera i fenomeni sociali sa coglierne il significato più profondo.

L’occhio del Buddha che si attiva durante la meditazione buddista è anche l’occhio della compassione che desidera salvare tutti gli esseri viventi e guidarli alla buddità, comprendendo che il conseguimento della buddità da parte degli altri è il nostro stesso conseguimento e che una felicità indipendente dall’ambiente in cui si vive è impossibile.

I benefici della meditazione buddista

 

saggezza derivante dalla meditazione buddistaDalla meditazione buddista nasce la saggezza di utilizzare tutto ciò che ci accade per creare valore.

La fortuna e i benefici che derivano dalla meditazione buddista si manifestano soprattutto in quattro modi:

“Preghiera visibile che produce un beneficio visibile”: Meditando sinceramente si riescono a realizzare rapidamente i propri desideri, si tratta di benefici che spesso si ottengono non appena si inizia a meditare, detti anche: benefici del “principiante

“Preghiera visibile che produce un beneficio invisibile”: E’quando, meditando, si realizza un obiettivo dopo un certo periodo di tempo e guardandosi indietro, tramite la saggezza che deriva dal beneficio della meditazione, se ne capisce il perchè. Questo genere di benefici riguarda ciò che otteniamo solo quando siamo pronti a riceverne il massimo valore e non quando crediamo di esserne pronti.

“Preghiera invisibile che produce un beneficio visibile”: E’ il sostegno che deriva da una meditazione buddista vigorosa e costante, è un deposito di fortuna e protezione.

“Preghiera invisibile che produce un beneficio invisibile”: Attraverso una meditazione sincera e costante per un periodo di tempo prolungato ogni aspetto della propria vita assume le caratteristiche della buddità: saggezza, coraggio, gioia e compassione. E’ la meditazione buddista che porta ad una “rivoluzione umana“.

0 Commenti

Lascia un commento

Lascia il tuo commento

Lascia un commento