Sentiero nella foresta di Redwoods State Park, California.In quest’ articolo vedremo di approfondire tutto quello che riguarda il vantaggio di aumentare la memoria. Come è possibile notare, leggendo l’ articolo di seguito, non occorrono particolari attenzioni per fare questo, ma bensì riuscire a sfruttare al meglio la nostra memoria, riuscendo a ridurre il carico notevole di stress che determina un onere notevole.

Vediamo pertanto come procedere nel nostro intento di acquisire maggiori vantaggi da questi accorgimenti descritti in seguito.

Aumentare la memoria è solo il primo passo verso risultati accademici degni di questo nome, infatti è fondamentale il modo in cui si studia e come l’attività viene gestita e ottimizzata; metodo di studio per migliorare i risultati accademici.

Aumentare la memoria: dalla A alla B

Il primo consiglio, riguarda la possibilità di immergersi nella natura, potendo quindi allontanarsi dal traffico cittadino, e condividere l’ esperienza con gli amici. Alcune ricerche accademiche, hanno permesso di poter affermare, dopo una serie di test, che respirare aria pulita, ascoltare i suoni della natura, concentrarsi in una zona in penombra, vicino al mare, oppure in una zona “verde”, permettono di avere notevolissimi risultati finali.

Si è potuto constatare che, l’ immersione nella natura ha portato ad un incremento del 20% delle capacità cognitive.  Nel caso in cui, raggiungere un contesto naturale, si possono ottenere ottimi risultati mediante l’ osservazione di immagini con paesaggi naturali, spesso corredate da sonoro ripreso proprio in tali ambienti.

Il secondo consiglio, consiste nel ripetere ad alta voce, ovvero riuscire a trovare un adatto metodo per poter enfatizzare i contenuti di un testo da studiare. Una serie di studi, hanno tuttavia fornito dei risultati alquanto contrastanti. In realta’, l’ elemento che determina una forma di memorizzazione, è caratterizzato non dal tono in sè stesso, quanto dalle variazioni di quest’ ultimo nella lettura di un testo.

Al pari, di un evidenziatore sulle pagine di un libro, la variazione del tono, in corrispondenza di concetti chiave importanti, è in grado di rendere efficace lo studio, con almeno il 10% di incremento dei risultati rispetto ad altre metodologie.

Aumentare la memoria: l’ arte dei gesti

 

tecniche per incrementare la memoriaIl terzo consiglio, riguarda la capacita’ di gesticolare, ovvero l’ insieme delle espressioni corporali che di solito, si accompagnano all’ esposizione orale di un certo argomento.

Noi Italiani, abbiamo fatto dei gesti iconici, così come gli altri popoli del Mediterraneo, un elemento distintivo. Pensate ad esempio al campo della recitazione, in cui molti attori stranieri tendono a studiare i colleghi italiani, proprio per dare maggior carattere alle loro performance.

Alcuni studi hanno dimostrato che, la sequenza di gesti, può rappresentare un valido “timecode“, ovvero un riferimento temporale, che permette alla nostra mente di poter scandire al meglio la memorizzazione di informazioni, e la loro successiva esposizione.

Molti attori infatti, creano le loro esibizioni proprio grazie a questo elemento, segnando ad esempio sul palcoscenico, i punti di movimento, oppure guardandosi allo specchio mentre recitano. Ecco un altro metodo interessante per aumentare la nostra memoria.

0 Commenti

Lascia un commento

Lascia il tuo commento

Lascia un commento