Anche se non tutti lo sanno, puoi aumentare la memoria con semplici esercizi, così come ogni altra facoltà umana. Basta tenere la mente in costante allenamento e seguire i consigli dei maggiori mnemonisti del nostro secolo.

Consigli ed esercizi per aumentare la memoriaNegli ultimi cento anni, infatti, sono stati elaborati numerosi studi sulle migliori tecniche per aumentare la memoria. Si tratta di sistemi che ricorrono ad immagini e schemi mentali per ricordare più facilmente concetti, nomi, libri, informazioni.

In particolare, l’italiano Gianni Golfera è considerata la persona con più memoria al mondo: grazie ad una equipe di esperti e ricercatori dell’Ospedale San Raffaele di Milano ha messo a punto il sistema Gigotec che viene insegnato durante i suoi corsi, ma ci sono anche semplici esercizi per aumentare la memoria, eccoli!

Per aumentare la memoria, il nostro cervello ricorre al coinvolgimento emotivo, al movimento e all’associazione inusuale.

La nostra mente è infatti portata a pensare spontaneamente prima alle immagini e poi alle parole: se ad esempio pensiamo ad una penna, ci viene subito in mente l’aspetto dell’oggetto e successivamente la parola. Oppure si fa ampio ricorso alle immagini già nelle scuole elementari per imparare l’alfabeto, o quando si apprende una lingua straniera.

In merito al coinvolgimento emotivo, il nostro corpo, sotto precise sollecitazioni è portato a fermare indelebilmente nella memoria determinati fatti della nostra vita. Basti pensare alla sensazione del primo bacio, della nascita di un fratellino, una sorpresa, o analogamente anche ad accadimenti legati ad emozioni negative come una delusione, un incidente e così via.

La tendenza al movimento è un’altra tecnica per aumentare la memoria. Si può ad esempio pensare alla tendenza a gesticolare o camminare quando si ripete il contenuto di un libro in vista di un’interrogazione.

Alcuni studi hanno effettivamente dimostrato che chi allena la mente al ricordo parlando a voce alta, muovendosi e gesticolando, ha il 50% di capacità mnemonica in più di chi affronta uno studio più composto ad una scrivania.

Questa applicazione è valida sia per gli adulti che per i bambini che affrontano la ricerca del loro metodo di studio ideale: ascoltare la propria voce mentre si cammina facilita la concentrazione, l’apprendimento e la capacità di memorizzazione.

 

Come potenziare la memoriaPer quanto riguarda l’associazione inusuale, è un esercizio che si rivela molto utile per aumentare la memoria quando abbiamo bisogno di ricordare date o numeri. Per prima cosa si deve associare ad ogni cifra da 0 a 9 una immagine: la scelta deve essere definitiva per non creare confusione al momento dell’effettiva applicazione.

Per facilitare l’applicazione, l’immagine deve riguardare oggetti che in qualche modo si ricollegano ai numeri (ad esempio per somiglianza nella forma, ma questo è solo un suggerimento).

Poniamo il caso di dover ricordare il numero 1823 e di avere personalmente stabilito che la cifra 1 corrisponde ad una candela, la cifra 8 ad una pista, la cifra 2 ad un cigno e la cifra 3 ad una nuvola.

Per ricordare il numero 1823 possiamo inventare questa fantasiosa storia che lega tutte le nostre associazioni: “C’era una candela accesa in mezzo alla pista di formula uno, quando un cigno si è fermato a guardarla e poi con un battito d’ali è volato verso una nuvola“.

0 Commenti

Lascia un commento

Lascia il tuo commento

Lascia un commento