La mente umana va continuamente sollecitata ed allenata; un cervello tenuto in costante attività e aiutato tramite esercizi e tecniche di memorizzazione apparirà maggiormente creativo e reattivo agli stimoli rispetto quello di una mente spenta.  Memoria è anche ciò che noi siamo diventati: siamo ciò che ricordiamo, direbbero i più saggi. Le persone che abbiamo incontrato nella nostra vita, le emozioni, i ricordi in generale fanno di noi quello che siamo. La nostra mente migliorerà se quindi la aiuteremo con delle tecniche di memorizzazione.

Scopri tre tecniche per la memorizzazione semplici e veloci.

Le tecniche di memorizzazione e gli esercizi per potenziarle

le tecniche per sfruttare la memoriaCi sono numerosissimi esercizi di memoria a cui possiamo sottoporre noi e la nostra mente per far si che la nostra capacità di ricordare migliori. Il primo esercizio prevede l’utilizzo di un foglio e di una penna: scriviamo sul foglio dei numeri scelti a caso; per iniziare possiamo scrivere una serie da 3 o quattro cifre e mano a mano che scriviamo aggiungeremo altri numeri, fino ad arrivare a nove cifre. L’esercizio consiste nel riscrivere la serie di numeri per un numero di volte finché non commetteremo nessun errore.

Sempre con l’ausilio di carta e penna spieghiamo il secondo esercizio: scriveremo sul foglio cinque parole qualsiasi e poi dedichiamoci ad altro. Dopo una manciata di minuti prendiamo un altro foglio e scriviamo le parole che ci ricordiamo! L’esercizio prevede poi che tra una verifica e l’altra passino sempre più minuti. Una variante di questo esercizio prevede l’uso della radio o della televisione: cercheremo di ricordarci quante volte vediamo passare nella nostra mente una scena o una frase.

Gli esercizi: tutti diversi e funzionali

 

il sudoku tra le varie tecnicheUn posto non meno importante negli esercizi di memorizzazione spettano ai giochi di logica e ai rompicapi: si va dai giochi con i numeri come il famoso Sudoku a quelli con le parole come i rebus o anche le parole crociate e i cruciverba. Per i più determinati non dimentichiamo il Cubo di Rubi. Sicuramente uno degli esercizi più efficienti è il calcolo mentale rapido: mettiamo da parte calcolatrici e computer e svolgiamo mentalmente calcoli sempre più complessi.

Sicuramente un valido ausilio per la nostra memoria è dato da un oggetto formato da più pagine scritte rilegate insieme che prende il nome di libro!  Un libro, infatti, è la migliore risorsa per ampliare e rendere maggiormente elastica la mente, per imparare e ricordare nuovi vocaboli, per appassionarci ma soprattutto per farci crescere interiormente. Quindi largo spazio ai libri o agli e-book, se proprio non riuscite a fare a meno della tecnologia!

Basta davvero poco tempo ogni giorno da dedicare a questi simpatici esercizi per ritrovarci con una mente fresca e brillante anche quando l’età anagrafica comincerà a far sentire il suo peso.  Largo spazio quindi alle tecniche di memorizzazione e agli esercizi, la vostra mente ve ne sarà grata. Questo perché ogni giorno siamo chiamati a dover ricordare, memorizzare, tantissime informazioni. E’ anche vero che nell’era della tecnologia, ci sono tantissimi supporti elettronici che ci vengono in aiuto; ma è pur vero che senza la mano dell’uomo posso ben poco.

Per questo motivo è indispensabile avere una mente allenata, elastica, e che possa venirci in aiuto ogni volta che ne abbiamo bisogno. Seguire questi consigli utili, è la base per riuscire a raggiungere questo risultato; e per trovarsi sempre pronto ad affrontare qualsiasi tipo di situazione, risolvendola nel migliore dei modi. Questo perché la nostra mente è un elemento prezioso, ed è quindi per questo che bisogna aiutarlo a rimanere sempre in splendida forma; grazie agli esercizi e alle tecniche di memorizzazione.

0 Commenti

Lascia un commento

Lascia il tuo commento

Lascia un commento