In questo articolo vediamo la relazione che c’è tra motivazione e apprendimento nei ragazzi giovani. In particolare vediamo come motivare gli studenti nel caso tu sia un’insegnante o un genitore.

Perchè motivare gli studenti

Perchè motivare gli studenti ad imparare è così importante? I bambini ed i ragazzi sembrano essere sempre molto curiosi e desiderosi di imparare e sperimentare cose nuove.

Come motivare gli studenti | Motivazione e ApprendimentoPurtroppo, dal momento in cui iniziano la scuola, la passione e la motivazione per l’apprendimento svaniscono sempre di più. L’istruzione comincia ad assomigliare di più ad un obbligo ed un lavoro. E’ qui che inizia la sfida degli insegnanti che devono mantenere alta la motivazione degli studenti.

In pratica bisogna incoraggiarli a investire il proprio tempo nell’apprendimento. Questo però diventa difficile dato che ognuno di loro è motivato da cose diverse.

Infine, l’obiettivo di un insegnante dovrebbe essere quello di incoraggiare gli studenti ad automotivarsi ed essere indipendenti.

Purtroppo non c’è una formula per far sì che questo accada, ma qui puoi vedere alcuni suggerimenti.

Motivazione e Apprendimento: Idee per motivare gli studenti

Ecco alcune idee per capire cosa ci motiva veramente (e soprattutto per sapere come farlo):

1. Spiega.

Se gli studenti non capiscono bene una lezione o anche solo l’assegnazione di un compito, faranno male lo stesso. Gli insegnanti dovrebbero investire più tempo possibile a spiegare l’argomento utilizzando un approccio creativo ed interessante.

Quindi concentrati sempre sulla spiegazione.

2. Ricompensa

Non tutti gli studenti possono essere motivati da subito. Un insegnante potrebbe aiutare questi studenti non tanto rimproverandoli, ma premiandoli per le cose giuste e positive che fanno.

I bambini, come gli adulti, ripetono i comportamenti che vengono premiati. Nel tempo poi questo tipo di motivazioni produrranno anche quelle intrinseche.

3. Preoccupati

Preoccupati di capire cose personali dei tuoi studenti. Fai vedere che ti interessa la loro vita.

4. Partecipare

Fai partecipare gli studenti alle lezioni attivamente. Ad esempio tramite dei lavori di gruppo.

Nessuna lezione può essere efficace come una lezione in cui gli studenti partecipano attivamente alla lezione. Gli studenti durante la lezione dovranno sentirsi utili ai fini della lezione e per questo dovrai assegnargli compiti speciali ad ognuno dei gruppi di lavoro o ad ognuno di loro.

5. Insegna induttivamente

Prima fai degli esempi e poi permetti loro di trarre conclusioni. Questo aiuta la motivazione degli studenti nell’apprendimento.

Questo, oltre a mantenere alto l’interesse degli studenti, ti permette di insegnargli capacità di analisi e sintesi.

Anche l’energia di un’insegnante è importante per trasmettere motivazione per l’apprendimento ai propri studenti.

0 Commenti

Lascia un commento

Lascia il tuo commento

Lascia un commento