Come mantenere alta la motivazione nella dietaOggi vediamo qualche consiglio per tenere alta la motivazione nella dieta.

Quando si comincia una dieta è quasi sempre qualcosa di eccitante perchè finalmente si sta facendo qualcosa per un problema che ti affligge da molto tempo.

La prima settimana c’è bisogno di fare un bel cambiamento nella dieta, ma questo è utile e interessante perchè puoi perdere 2-3 chili. In questa fase la motivazione è alta e cominci a pensare seriamente di poter avere un corpo nuovo.

Purtroppo, dopo la prima settimana però i progressi ed i risultati della dieta cominciano ad essere sempre più rallentati e questo fa abbassare la tua motivazione che comincia a trovarsi in bilico.

Il problema è che in questa fase la tua attenzione, il tuo focus si sposta da “Come sarà bella la vita quando avrò un corpo migliore” a “Cosa posso mangiare?“.

E’ questo spostamento di focus che causa la resa di molte persone nei confronti della dieta.

Come Mantenere alta la Motivazione nella Dieta

La Motivazione nella DietaPer avere successo in qualunque obiettivo è necessario tenere sempre a mente il premio, la ricompensa! Devi avere sempre chiaro quello che vuoi realizzare e immaginare vividamente come sarà migliore la tua vita una volta che avrai centrato l’obiettivo.

La visualizzazione è un esercizio che molte persone di successo utilizzano, tra atleti, attori, uomini d’affari. E’ ciò che li spinge a lavorare sodo e raggiungere i propri obiettivi.

Quello che stai cercando di fare te non è molto diverso dagli obiettivi dei grandi uomini di successo, stai sempre cercando di fare qualcosa che in pochi riescono a fare nel mondo. Perdere peso e mantenerlo costante.

Quando sei a dieta da un pò di tempo è facile perdere la concentrazione. Dovresti pianificare tutti i tuoi pasti ed essere consapevole delle dimensioni, porizioni ed eventuali pranzi o cene che fai fuori casa.

Metti in pratica

Come mantenere alta la motivazione per dimagrirePer risolvere questo problema ti basterà avere sempre chiara la visione dei benefici che trarrai al raggiungimento del tuo obiettivo.

Preaparati 2 o 3 visualizzazioni in cui ti immagini ad obiettivo raggiunto. Scrivi per ogni visualizzazione una frase che ti aiuti a ricordare l’immagine di te. Leggi queste frasi 2 o 3 volte al giorno fino a che non hai ben chiaro nella tua testa cosa comporterebbe o cosa perderesti se non raggiungessi il tuo obiettivo.

Ricordati che mantenere a mente il tuo focus sui benefici e sul premio che avrai grazie al tuo impegno è la cosa più importante per mantenere viva e alta la tua motivazione durante la dieta, che inevitabilmente tenderà a diminuire in alcuni giorni.

3 Commenti

Lascia un commento
  • Letizia

    Vale sempre la pena di provare e mi trovo d’accordo che se hai un obbiettivo e la ricompensa è “leggerezza” e non scadere nella routine quotidiana,anche il cibo non “assunto” con noia comincia a essere gustato con piacere e moderazione e più movimento regala benessere.Buona strada…

    Rispondi
  • valentino cecchini

    sono contento di averVi trovato. Insisto!!!

    Rispondi
  • ida

    la dieta jo jo significa qualcosa di più che essere o non essere motivati..i chili in più servono per riempire il vuoto che si percepisce…se non si lavora su questo, la mia esperienza è che dopo sarai ancora più frustrato, perché rimangerai e li riprenderai…scusatemi ma bisogna essere onesti. Buona vita.

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Lascia un commento