In questo articolo vediamo qualche consiglio per mantenere alta la motivazione per dimagrire.

La motivazione, quando si parla di dimagrimento, è un aspetto più che fondamentale. Non è possibile dimagrire raggiungendo dei buoni risultati senza il 100% della motivazione.

Per quanto il metabolismo, lo stile di vita ed altri aspetti influenzino abbastanza i risultati che puoi ottenere nel dimagrimento, niente può cambiare radicalmente la tua situazione ed il tuo corpo come un’ottima motivazione.

3 consigli per mantenere alta la motivazione per dimagrireIl dimagrimento, la buona riuscita di una dieta o di un allenameto fisico per dimagrire è dovuto al 90% dalla tua mente che è alimentata dalla motivazione.

Ma come è possibile mantenere sempre alta la motivazione?

Di solito si parte subito alla grande con la motivazione alle stelle, poi comincia a scendere un pò ed infine sparisce drasticamente in poco tempo. Ma ci sono dei consigli che puoi seguire per far sì che ciò non accada. Eccone alcuni…

3 consigli per Mantenere Alta la Motivazione per Dimagrire

1. Cerca di assecondare i tuoi gusti

Non puoi smettere in modo drastico ed eliminare per sempre un alimento di cui prima andavi matto/a. Neanche se questo non fa parte della tua dieta.

Dovrai invece limitare notevolmente le dosi ed i momenti in cui lo mangi, ma non eliminarlo del tutto.

E’ molto importante se segui una dieta, di assecondare in qualche modo i tuoi gusti. Tieni presente che ci sono moltissime diete che funzionano veramente, per questo dovrai anche scegliere magari quella che contiene degli alimenti che ti piacciono di più rispetto alle altre diete.

2. Varia i cibi

Un grande nemico della motivazione è la monotonia. Cerca di non cominciare diete che suggeriscono di mangiare sempre le stesse cose per troppo tempo, perchè sicuramente sarà difficile mantenere alta la tua motivazione con questo tipo di diete.

Cerca delle diete o in generale cerca di variare i cibi che assumi più spesso possibile.

3. Utilizza dei piatti piccoli

Questo è un ottimo modo per diminuire la quantità del cibo che hai voglia di mangiare.

Si tratta di un aspetto psicologico molto importante per la motivazione e che funziona in modo estremamente efficace! Prova.

Se mangi su piatti piccoli, a livello picologico il tuo cervello penserà che stai mangiando di più di quello che è realmente, perchè vede il piatto pieno e ben riempito.

Sembra una stupidaggine, ma non lo è affatto. E pensa a quanto cibo in meno mangeresti anche solo togliendo un decimo per ogni pasto. Un decimo in meno ogni pasto (che se ci pensi non è quasi niente), per 2 pasti al giorno ti possono far perdere anche qualche chilo in una sola settimana!

0 Commenti

Lascia un commento

Lascia il tuo commento

Lascia un commento