Capire gli altri con i Fiori di BachIl Possessivismo è uno dei problemi più diffusi nella nostra società consumistica, tanto da essere penetrato persino nella sfera sociale e nei rapporti intimi. Ad esso però si può trovare una degna ed efficace soluzione grazie all’ausilio dei Fiori di Bach e, in particolare, della specie Chicory.

Purtroppo, l’idea che per ogni cosa che facciamo dobbiamo ricevere un premio o un pegno in cambio è il vero cancro che si espande nel nostro mondo infettandolo, non permettendoci più di essere altruisti spassionatamente. Che ci crediate o no, però, i Fiori di Bach possono venire in aiuto, sebbene per non per estirpare, almeno per risvegliare la nostra empatia.

Vorresti invece acquistare maggiore fiducia in te stesso? Prova il fiore di Bach Cerato.

Ritornare all’altruismo grazie agli effetti dei Fiori di Bach

La Chicory, conosciuta da noi come Cicoria, è una verdura di foraggio pregiato, ma anche un potente disintossicante intestinale, epatico e persino ematico, liberando le nostre membra da numerose tossine ed evitando di lasciare fastidiosi effetti collaterali.

Tale tipo di caratteristica non è diffusissimo all’interno delle specie dei Fiori di Bach, i quali per la maggior parte si tratta di distensivi contro lo stress e l’ansia, ed è alquanto adatta per tutti coloro che sono intossicati dall’egoismo e dal costante senso di guadagno.

Al giorno d’oggi esistono moltissime forme di possessivismo ed egoismo nelle interazioni sociali. Quante volte abbiamo sentito di padri che pianificano la vita dei figli? Quante volte abbiamo udito di una suocera critica e che si impone sulla nuora? Quante volte molti hanno imposto l’amore al proprio partner?

Tutti questi sono delle vere e proprie forme di disagio sociale, le quali non solo rovinano il nostro rapporto con gli altri, ma distruggono la nostra armonia interiore, la quale può però essere ristabilita dalle caratteristiche della Chicory, che, come già detto, appartiene al gruppo delle specie dei Fiori di Bach.

Di fondo, il possessivismo nasce da una repressione dei nostri istinti i quali, come trattenuti troppo a lungo da una diga, decidono di spezzare gli argini e prendere possesso della nostra ragione, facendoci crollare da uno stato umano, ad uno decisamente più animale.

Lasciare che tutto scorra come la natura ha voluto

La calma è la virtù dei fortiInutile dire che nessuno di noi è una divinità che può primeggiare sugli altri. La volontà di controllo non è altro che un’illusione, la quale non fa altro che trasportarci odio dall’esterno, oltre che distruggere l’equilibrio energetico interno al nostro organismo.

Utilizzare Fiori di Bach come la Chicory ci trasforma improvvisamente in persone comprensive e compassionevoli, ma di certo può permetterci, modificando i nostri equilibri molecolari in maniera relativa, di sederci un secondo a riflettere se ciò che facciamo è giusto o sbagliato.

Infatti, il possessivismo è caratterizzato da un’incredibile frenesia adrenalinica, la quale ci mette in un costante stato di ansia e nervosismo, i veri antagonisti della calma e della razionalità. La Chicory, di rimpetto, abbassa il livello di adrenalina nel nostro sangue e nel nostro cervello, facendoci scoprire quanto sia illusorio il nostro potere di comandare.

Più riusciamo a capire che la nostra volontà di controllo ci porta distante dai nostri stessi desideri, più capiamo che il nostro compito è quello, non di fermare il normale flusso delle cose, ma di favorirlo, così come i Fiori di Bach favoriscono il flusso delle nostre energie interne.

0 Commenti

Lascia un commento

Lascia il tuo commento

Lascia un commento