Le scuole di osteopatia in Italia, ecco quelle migliori, sono molte ed offrono tutte dei piani di studio per trasmettere le nozioni fondamentali al fine di attuare la pratica dell’osteopatia in collaborazione con la medicina classica.

Le scuole di osteopatia mirano a fornire un grado di conoscenza di elevato livello, in quanto l’azione che l’esperto va a compiere in ogni caso influenza lo stato di salute di un soggetto.

Per questo motivo l’osteopatia agisce nelle zone sensibili del corpo, quindi è opportuno che a praticarla siano persone altamente formate.

I corsi di osteopatia possono essere di diverso tipo, a seconda del livello di conoscenza che si vuole raggiungere e dell’uso delle proprie nozioni.

migliori scuole di osteopatia

I corsi a tempo parziale richiedono la laurea in medicina e chirurgia, odontoiatria, fisioterapia o laurea sanitaria di primo livello, al fine di avere garantite delle conoscenze mediche fondamentali.

Per i corsi a tempo pieno invece gli studenti devono avere conseguito il diploma di scuola secondaria superiore.

Esistono diverse scuole che hanno aderito al R.O.I. Con tale acronimo si intende il Registro degli Osteopati in Italia, il quale ente mira costantemente al riconoscimento della professionalizzazione degli studenti che frequentano tali scuole.

Il R.O.I. inoltre stabilisce dei criteri per quanto riguarda il piano di studi delle scuole di osteopatia che decidono di far parte di tale ente privato, il quale è senza scopo di lucro.

Stabilire quali siano le scuole migliori di osteopatia non è semplice

 

Infatti dipende in fin dei conti dai docenti che prestano la propria professionalità mettendola al servizio di coloro che desiderano apprendere questo metodo di diagnosi e terapia alternativo alla medicina classica.

migliori scuole di osteopatia

Oltre al R.O.I. comunque vi sono anche altre forme associative delle varie scuole di osteopatia, come ad esempio l’Istituto Europeo di Medicina Osteopatica che ha due sedi in Italia oppure la Scuola di Osteopatia C.R.O.M.O.N ma anche l’Istituto Superiore di Osteopatia ed altri ancora.

Il modo per giudicare una scuola di osteopatia è andare a capire che tipo di insegnamento viene svolto, quali sono le caratteristiche dei corsi, se vi è compreso un percorso pratico il quale poi si rivela fondamentale per poter applicare la disciplina appresa.

In genere a seguito di un adeguato approccio teorico, gli studenti possono seguire un tirocinio clinico in cui poter provare sui pazienti le diverse tecniche.

Non ultimi sono da considerare i costi i quali possono variare da scuola a scuola ed incidere non poco nella scelta della scuola di osteopatia, la quale può raggiungere la spesa totale di 6000 euro, da poter suddividere in diverse rate annuali e mensili.

0 Commenti

Lascia un commento

Lascia il tuo commento

Lascia un commento