paura di parlare in pubblicoPer molte persone, parlare in pubblico è una delle paure quotidiane più grandi.

Soffermandoci un attimo sul fatto che si tratti di una paura appunto quotidiana, questo rende l’ordine di idee circa le occasioni che si hanno per parlare effettivamente in pubblico.Esse sono tante e continue.

Sul lavoro o anche tra gli amici o nelle situazioni sociali generiche come eventi o presentazioni, le possibilità di dovere o poter dire qualcosa ad una platea ampia, di parlare in pubblico quindi, vi sono senza alcun dubbio e con sempre maggiore frequenza; ecco per ciò tre consigli per parlare in pubblico in modo efficace.

E’ questo il risultato del mondo globalizzato, il quale tende sempre ad accogliere i soggetti in una grande platea, a meno che essi stessi non si lascino isolare dalle evenienze.

Comunque parlare in pubblico spesso è rivelatore di paure ed ansie che, davanti ad una serie di ascoltatori, vengono rovinosamente a galla, compromettendo il risultato del discorso.

Per combattere la paura di rapportarsi ad un ampio pubblico, occorre per prima cosa avere la padronanza di ciò che si sta per esporre, della materia oggetto della relazione e quindi del discorso pubblico.

Sapere che la nostra conoscenza al momento è superiore rispetto a quella della platea, che la nostra posizione sia quella di leader che deve trasmettere delle nozioni ritenute importanti e interessanti è già un punto di forza per evitare di sentirsi inadeguati.

La consapevolezza del proprio ruolo è la forza del momento

 

paura di parlare in pubblicoInoltre occorre riportare le nozioni in maniera serena ed in modo tale da attrarre l’interessa dell’audience, per farlo bisogna parlare in maniera tranquilla, con un tono di voce calmo e pacato.

Il respiro è fondamentale per ottenere tali risultati, evitare di rimanere in apnea e dover quindi prendere ampie boccate di aria, ma respirare regolarmente favorendo il basso ventre per acquisire aria.

Anche il timbro di voce così potrà risultare più avvolgente e piacevole all’ascolto per parlare in pubblico.

Importante è sapersi adeguare all’atmosfera presente nello spazio in cui si parla, entrare in armonia con la platea è l’atteggiamento di base da mantenere per tutta la durata dell’intervento pubblico.

Questo significa anche sapersi adeguare ad eventuali cambiamenti che sorgono all’interno dello spazio in cui si sta cercando di parlare in pubblico, se qualcuno dovesse porre obiezioni esse andrebbero accolte come evoluzioni e non come ostacoli.

Un atteggiamento aperto ed attento verso il pubblico permette di non perdere il proprio ruolo e di mantenere il controllo della situazione, così da trarne maggior vantaggio per migliorare l’ascolto che si riceve.
Combattere la paura di parlare in pubblico si può fare, basta seguire poche regole di base e fare pratica, senza tirarsi indietro.

2 Commenti

Lascia un commento
  • Franca

    Sono molto d’accordo con i vostri suggerimenti per parlare in pubblico! Grazie

    Rispondi
  • vittorio

    Molto in accordo , tra l’altro e’ un problema che sto cercando di superare.
    bravi!

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Lascia un commento