Relax per combattere lo stressIl relax è una componente fondamentale della vita, in quanto contribuisce a tenere a bada il livello di stress e, di conseguenza, migliora la salute. Il troppo lavoro e il troppo poco tempo dedicato a sé stessi possono portare a disagi anche gravi: perdita di memoria, disturbi del sonno, problemi gastrointestinali, cardiaci o addirittura mentali.

Per questo è importante trovare almeno dieci minuti da dedicare al relax all’interno di ogni giornata. Basta un bagno caldo, o una sessione di respirazione profonda prima di andare a dormire per rilassare corpo e mente e ritrovare il benessere perduto.

Il relax è quindi importante per ritrovare il benessere perduto, e lo è in ogni ambito della vita incluso quello lavorativo; prova il relax in ufficio per essere più produttivi.

Relax vs. Stress, una battaglia da vincere

Il relax è un modo molto semplice – e piacevole – per migliorare la propria salute. Moltissimi studi hanno sottolineato i benefici provenienti da un’attività di rilassamento costante e regolare: diminuzione del rischio di attacchi di cuore, sistema immunitario più forte, miglioramento della memoria e della capacità di concentrazione, solo per citarne alcuni.

Nella società odierna tutti noi siamo costretti ad avere a che fare con livelli di stress sempre più alti, ed è quindi molto importante trovare delle modalità per tenerli sotto controllo. Certo, a volte trovare il tempo anche per rilassarsi può essere complicato, ma vivere la propria vita seguendo ritmi troppo serrati influisce in modo negativo sull’organismo, creando disfunzioni ormonali e fisiologiche. Riuscire a ritagliarsi dei piccoli momenti di quiete è quindi fondamentale non solo per eliminare le tensioni della giornata, ma anche per migliorare la propria salute e ristabilire l’equilibrio psicofisico.

Relax e sonno sono correlati

 

Relax e qualità del sonnoStress e qualità del sonno sono strettamente collegati: è difficile addormentarsi se la mente rimane concentrata sulle preoccupazioni della giornata appena vissuta, o su quelle che dovremo affrontare al risveglio. Tuttavia, dormire bene è indispensabile per poter vivere serenamente durante il giorno: se il numero di ore o la qualità del sonno sono scarse, concentrazione, attenzione e memoria ne risentono, e si è più inclini a perdere la pazienza e a innervosirsi.

Rilassarsi prima di dormire è quindi fondamentale per poter liberare la mente e godersi un lungo e meritato sonno. Come fare? Gli esercizi di respirazione sono un modo semplice ed efficace per raggiungere questo scopo. Una volta sotto le coperte, comincia a inspirare ed espirare profondamente utilizzando il diaframma, e concentrati esclusivamente sul suono e le sensazioni derivanti dal tuo respiro. In pochissimi minuti sarai in grado di rilassare completamente ogni muscolo del tuo corpo, e di eliminare le tensioni accumulate dalla giornata.

Se preferisci, puoi eseguire questo “esercizio” accompagnato da una musica dolce e delicata, così da arrivare più facilmente allo stato di “quiete totale” desiderato.

Inserire questi piccoli momenti di relax all’interno della tua giornata ti aiuterà ad affrontare meglio anche le situazioni più impegnative, a tenere a bada ansia e stress e a vivere al meglio ogni momento della tua giornata.

0 Commenti

Lascia un commento

Lascia il tuo commento

Lascia un commento