L'importanza del relaxConcedesi regolarmente delle pause di relax è essenziale per poter essere in forma e affrontare le giornate con più energia. La complessità della vita moderna infatti porta a un accumulo di stress che influenza in modo negativo le prestazioni lavorative e le relazioni interpersonali.

Quando siamo sotto stress diventiamo disattenti, trascuriamo i dettagli e perdiamo facilmente la concentrazione. È importante per questo trovare degli spazi nella propria vita in cui staccare la spina e concedersi un po’ di relax, sia per dare una tregua al proprio organismo, sia per poter tornare al lavoro rinvigoriti e con la carica giusta.

Scopri come il relax può anche influenzare la gravidanza nella donna.

La vita non è solo lavoro: trova il tempo per il relax!

Prima di tutto, lavora solo cinque o al massimo sei giorni alla settimana, e concediti almeno un giorno solo per te, tenendo fuori tutte le incombenze e i problemi dell’ufficio. Moltissimi studi dimostrano che sarai molto più produttivo in quei cinque o sei giorni lavorativi, se avrai approfittato a dovere del tempo per rilassarti.

Durante questo tempo non fare nulla che abbia anche solo lontanamente a che fare con il tuo lavoro: niente riorganizzazione della scrivania, niente sguardo all’agenda, niente preparazione di presentazioni o qualsiasi altra Relax per riconquistare il benessere psicofisicoattività richieda uno sforzo mentale. Lascia che la mente si liberi, concentrati solo su te stesso, la tua famiglia e i tuoi amici. Fai una passeggiata, pratica qualche sport, gioca con i tuoi bambini, vai al cinema… qualsiasi cosa tu scelga di fare, costringiti a tenere il lavoro fuori dai tuoi pensieri almeno per ventiquattro ore.

In secondo luogo, prenditi una vacanza di tre giorni ogni tre mesi. Durante questo periodo, astieniti totalmente dal lavorare. Anche inviare un’unica mail ti farà ripiombare in ufficio, e farà riaffiorare tutte le ansie e le preoccupazioni lavorative. Non vivere il relax come un senso di colpa, ma come un mezzo per poter ottimizzare le tue prestazioni. Se non puoi permetterti di assentarti così “spesso” non rinunciare però a delle vacanze più lunghe almeno una volta all’anno. Quelle due o tre settimane lontano dalla città ti ridaranno energie che nemmeno speravi più di avere.

L’importanza del relax quotidiano

 

Infine, cerca di ritagliarti delle piccole oasi di relax quotidiano, specialmente durante le giornate più impegnative. Bastano quindici minuti al giorno per ridarti la carica per affrontare tutte le incombenze che ti aspettano. Siediti o stenditi in un luogo appartato e silenzioso e concentrati unicamente sul tuo respiro. Queste piccole pause sono essenziali per far respirare il tuo cervello e riconquistare calma e lucidità.

Impara a vivere questi momenti di relax con serenità: non stai togliendo tempo al tuo lavoro, stai semplicemente ricaricando le tue energie per tornare più in forma di prima.

0 Commenti

Lascia un commento

Lascia il tuo commento

Lascia un commento