Relax e fertilitàCondurre una vita frenetica sembra essere una costante nella società odierna, ma ritagliarsi del tempo solo per sé e per un po’ di relax è fondamentale per chiunque, specialmente per chi sta pianificando di diventare mamma. È dimostrato infatti che un lifestyle troppo stressante può avere ricadute negative non solo sulla salute in generale, ma anche sulla fertilità femminile.

Ogni donna che stia pensando di mettere in cantiere un bimbo dovrebbe quindi imparare più di chiunque altro a staccare la spina e godersi qualche momento di relax: oltre ad aumentare le probabilità di concepimento, ne guadagnerà in salute e benessere mentale e fisico.

Gravidanza, stress e relax

È possibile iniziare a parlare di “problemi di fertilità” dopo un anno di rapporti non protetti che non hanno portato alla fecondazione. Diverse cause concorrono nel determinare questa situazione: patologie, disfunzioni ormonali, abuso di sostanze come caffeina, nicotina o alcolici… tuttavia, anche chi non presenta particolari problemi di salute e cura l’alimentazione può avere difficoltà a rimanere incinta.

Relax e gravidanzaUn fattore che spesso non viene preso in considerazione, ma che influenza in modo negativo  la fertilità, è lo stress, sia nel senso più comune del termine, sia quando si tratta di vero e proprio stress da concepimento, ossia il pensiero fisso e costante del voler diventare genitori a tutti i costi, seguito da un forte senso di frustrazione dopo ogni test di gravidanza negativo.

Quando si cerca una gravidanza, i fattori psicologici possono avere un forte peso nel determinare o meno il concepimento, per questo è necessario cercare di vivere l’esperienza della maternità – tentativi “falliti” inclusi – in modo sereno, evitando di colpevolizzarsi o di sentirsi depresse quando le cose non vanno nel verso giusto.

Se lo stress da concepimento ha un grosso peso sul lato emotivo e psicologico della donna, lo stress più “tradizionale” è un nemico pericoloso su tutti i fronti. Una vita caratterizzata da un carico troppo pesante di impegni, preoccupazioni e ansie ha una serie infinita di effetti negativi su corpo e mente: disturbi del sonno, problemi cardiovascolari, depressione, ulcere e così via… non per ultimo, un decremento del desiderio sessuale, che di certo non favorisce la procreazione.

Relax per future mamme

 

Per tutti questi motivi è necessario imparare a rilassarsi e rigenerare il proprio organismo trovando dei piccoli ritagli di tempo ogni giorno, di modo da non arrivare a fine giornata, settimana o mese con le batterie scariche.

Basta davvero poco: una camomilla prima di dormire, una passeggiata sotto al sole o la lettura di un buon libro… ognuno ha un metodo di relax diverso e personale. L’importate è trovarne uno efficace e farlo diventare un’abitudine quotidiana.

0 Commenti

Lascia un commento

Lascia il tuo commento

Lascia un commento