Relax e saluteDa cosa dipende il tuo stato di salute? In un individuo che non presenti particolari patologie i fattori che influenzano il benessere sono molteplici, ma fra tutti spiccano alimentazione e attività fisica. Troppo spesso però ci si dimentica di un terzo elemento fondamentale: il relax, ecco alcune tecniche per rilassarsi al meglio.

Trovare del tempo da dedicare al relax è infatti l’arma migliore che possediamo per combattere lo stress, il nemico giurato della buona salute. Lo stress infatti, oltre a ridurre concentrazione e produttività – e a essere una vera e propria sanguisuga di energie – può avere effetti negativi duraturi  sull’organismo. Questi disturbi vanno dall’insonnia alla depressione, dalla spossatezza cronica alla possibilità di sviluppare diabete, dalle ulcere ai problemi cardio-vascolari. Niente su cui scherzare, quindi.

I benefici del relax

Trovare degli spazi da dedicare esclusivamente al relax è il modo più semplice che abbiamo per stare bene. Mentre ci rilassiamo infatti il nostro organismo riceve degli stimoli che aiutano a ridurre l’effetto dei radicali liberi (rallentando quindi il processo di invecchiamento), ad abbassare i livelli della pressione sanguigna e il ritmo cardiaco e a rallentare la respirazione, infondendo un senso di calma e serenità a tutto il corpo.

Per non parlare dei benefici per la mente! Il relax aiuta a mantenere il buonumore e a migliorare attenzione e concentrazione, di modo che una volta tornati “in attività” le performance non potranno che migliorare.

Certo, sottovalutare l’apporto che alimentazione ed esercizio fisico hanno nel mantenerci in salute sarebbe un errore. Una dieta equilibrata e un po’ di movimento sono essenziali per il benessere psicofisico, ma non sono abbastanza. Il relax deve diventare una presenza fissa nella nostra routine quotidiana affinché i suoi benefici possano davvero fare la differenza.

Relax: come quando e perché

 

Tecniche di relaxI metodi con cui rilassarsi sono quanto di più vario si possa immaginare. Ogni individuo può cercare e sperimentare diverse attività prima di arrivare alla tecnica più adatta. Potrebbe essere la lettura serale di un romanzo, una corsa nel parco, una semplice siesta pomeridiana, la passeggiata con il cane per le vie della città, la pratica dello yoga e così via… la scelta è potenzialmente infinita e dipende  esclusivamente dalle preferenze personali.

È utile sapere però che oltre a questi metodi più “tradizionali” esistono anche delle tecniche studiate “ad hoc” che consentono di rilassare a fondo mente e corpo in pochi minuti. Si tratta di veri e propri esercizi che possono essere praticati ovunque e che riguardano soprattutto la respirazione e il rilassamento muscolare.

Basta quindi veramente poco per regalarsi delle piccole oasi di relax ogni giorno. Queste brevi parentesi, affiancate ad uno stile di vita sano, sono in grado di combattere lo stress e aiutarti a mantenere ciò che di più importante possiedi: la salute.

0 Commenti

Lascia un commento

Lascia il tuo commento

Lascia un commento