Quando vogliamo rilassarci usciamo per una passeggiata, ci prepariamo una bevanda calda, proviamo a dormire o prenotiamo un massaggio. Ma come possiamo fare se abbiamo poco tempo a disposizione e abbiamo bisogno di combattere lo stress?

Trovare il relax in ufficio è possibile, sono sufficienti pochi minuti e grazie alla sola forza della mente troveremo immediato sollievo ai nostri pensieri più negativi, ed inoltre gioveremo anche alla nostra produttività lavorativa.

Relax in ufficio: 10 minuti per ritrovare l'energia perdutaInnanzitutto bisogna considerare che, nonostante i ritmi frenetici, bastano 10 minuti per ricaricarsi. Possiamo utilizzare ad esempio il tempo di una pausa caffè (che peraltro sarebbe consigliabile evitare, dato che contiene la caffeina, una sostanza eccitante) o una frazione della pausa pranzo.

Alcune tecniche per ottenere il relax in ufficio partono dal rilassamento muscolare, altre ancora lavorano prevalentemente sul cervello: in tutti i casi, pochi minuti dedicati a noi stessi porteranno ottimi benefici sul nostro benessere, in generale.

Quando i ritmi di lavoro diventano insostenibili e le pratiche si ammucchiano inesorabilmente sul tavolo, quando i colleghi e i capi ci irritano con l’ennesima osservazione, è arrivato il momento di fermarsi per ricaricare le energie. In questo modo anche la salute ne trae giovamento: lunghi periodi di stress e ansie possono debilitare il fisico.

Relax in ufficio: è possibile con la mini meditazione

La mini meditazione è una interessante ed efficace tecnica di rilassamento che in pochi minuti può calmare uno stato di agitazione profonda. Cerchiamo un luogo appartato e tranquillo, dove possiamo rimanere da soli ad occhi chiusi per un paio di minuti. Sediamoci comodamente e cerchiamo di accantonare ogni preoccupazione. Questa fase è la più complessa ma è necessario eseguirla al meglio per avere i migliori risultati.

Possiamo aiutarci con la visualizzazione: il cervello immagina una grande scatola di cartone e ad uno ad uno passiamo in rassegna ogni problema che abbiamo lasciato alla scrivania. Visualizziamo ora le pratiche e le preoccupazioni che entrano nella scatola e mentalmente chiudiamola bene. Questo metodo libera la mente: con il cervello sgombro potremo riprendere a lavorare con rinnovata voglia di fare.

Durante l’esercizio, la respirazione deve essere controllata, lenta, naturale: concentriamoci sull’aria che entra ed esce dai polmoni, contiamo le inspirazioni e le espirazioni fino a raggiungere uno stato di perfetta calma. A questo punto apriamo delicatamente le palpebre e torniamo alla nostra scrivania, pronti a ricominciare!

Lo stretching in ufficio per rilassare corpo e mente

 

Se riusciamo a rilassare i muscoli e a migliorare la postura, corpo e cervello ne trarranno notevoli benefici. Quando siamo alla nostra postazione (e se è possibile farlo) togliamoci le scarpe per alcuni minuti. Puntiamo prima gli alluci e poi il tallone sfruttando il pavimento o una parete che abbiamo di fronte e rilassiamo al massimo i muscoli degli arti inferiori.

Cerchiamo poi di distendere e allungare la schiena, incurvando leggermente la colonna vertebrale costretta per diverse ore al giorno a posture errate, tipiche del lavoro da ufficio.Rilassarsi in ufficio e aumentare la produttività

Sarebbe opportuno ripetere questi esercizi più volte al giorno, ma non sempre è possibile. Ecco allora che un altro semplice consiglio può venirci in aiuto per debellare immediatamente un clima teso e spiacevole.

La musica sarà il nostro alleato: prepariamo una o più tracce che ci tranquillizzano, carichiamole sul lettore mp3 o sullo smartphone e con un paio di auricolari potremmo ricreare un’atmosfera sicura, familiare e piacevole.

Miglioreremo sia le prestazioni lavorative che lo spirito e ci sentiremo subito meglio. Ovviamente la scelta delle tracce deve essere tale da accompagnarci senza confonderci o distrarci, se vogliamo ascoltarla mentre lavoriamo. Analogamente potremo utilizzarla durante le pause, per staccare la mente dalle preoccupazioni.

Organizzare il proprio tempo per ritagliarsi uno o più momenti di relax in ufficio è molto importante: limitiamo l’accumulo di stress e tensioni e potremo in questo modo vivere al meglio non solo le ore passate a lavorare ma anche quelle che trascorreremo a casa con i nostri cari, senza troppi pensieri.

0 Commenti

Lascia un commento

Lascia il tuo commento

Lascia un commento