Uno strumento poderoso per dimagrire: la dieta segreta? la pillola magica?

Nulla di tutto questo! Per dimagrire, raggiungere il tuo giusto peso e soprattutto per mantenerlo con facilità nel tempo hai bisogno semplicemente della tua testa. Di imparare a far funzionare la tua parte inconscia a tuo vantaggio.

E la mente inconscia si programma facilmente con le immagini e con la ripetizione.

Per poter dimagrire e raggiungere il tuo giusto peso è molto importante come ti vedi e come ti senti.

La maggior parte delle persone, a prescindere dalla forma fisica, sono ben poco felici del proprio aspetto fisico. E nella maggior parte dei casi (e sono state fatte diverse ricerche in questa direzione) tendiamo a giudicare il nostro aspetto fisico molto peggio di quanto lo fanno gli altri.

Eccoci allora al dunque. Come ti guardi?

Quando sei davanti allo specchio dove poni la tua attenzione? Sui particolari che ti piacciono di meno o su quelli che ti piacciono di più?

E se sei una di quelle persone che si concentra su ciò che non ti piace, potresti anche commentare nella tua mente con frasi del tipo “che cosce enormi…”, “che pancia orrenda…”, “sono un orribile grassone…”, “guarda che pelle cadente..” ecc. (ho sentito molto di peggio…).

Beh se ti riconosci in questo stato, devi sapere due cose importanti:

1)    In quel momento, che spesso diventa una ripetizione quotidiana quasi come un rito vodoo, entri automaticamente in uno stato ipnotico in cui, ponendo la tua attenzione sulla negatività di un particolare, la tua vista distorce in maniera abnorme ciò che stai percependo. Ecco perché ti vedi peggio di come ti vedono oggettivamente le altre persone.

2)    Per poter ottenere il corpo che vuoi è importante rompere l’incantesimo e accettare (e amare) il corpo che hai.

Ti voglio quindi trasmettere un “trucco” per rompere questo incantesimo, uscire dal loop automatico delle critiche e farti una sana e piacevole risata. Che ne pensi?

Allora eccoti l’esercizio.

Mettiti davanti allo specchio. L’ideale è farlo da nudi davanti a uno specchio grande. Ma se in questo momento provi tanto fastidio per il tuo corpo, puoi cominciare progressivamente, magari con uno specchio parziale o da vestita. Dopo qualche esecuzione potrai tranquillamente arrivare a farlo nella maniera integrale.

Bene diccevo, mettiti davanti allo specchio e osservati. E lascia scorrere nella tua mente le cose che noti e prendinota di tutti i tuoi commenti. Scrivili su un pezzo di carta.

A questo punto, sempre continuando ad osservarti, ripeti a voce alta tutti quei commenti, ma modificandone il tono. Prova a dirteli con la voce di Paperino, poi con quella di Titti.

Ora prova a dirtelo con la voce più sensuale ed eccitante che sai fare. Se hai qualche altro personaggio che ti fa particolarmente ridere, imita la sua voce.

Dedica qualche minuto a divertirti con questo esercizio ad alta voce (certo è meglio farlo quando sei sola in casa…) E nota come l’intonazione divertente rende divertente la tua percezione.

La regola più importante di questo esercizio è che te lo devi veramente godere!

Da ora in avanti, ogni volta che farai un commento critico sul tuo corpo, lo farai nella tua testa con quella voce.

Ridere di ciò che non ci piace ci mette nella condizione di lasciarlo andare.

Apprezza sinceramente quanto di bello, sano e meraviglioso c’è nel tuo corpo. In fondo è il tuo fido servitore che da tutta la vita fa tutto quello che gli ordini. E se ritieni che con un po’ di manutenzione potrebbe svolgere meglio il suo servizio, prenditi l’impegno di fare ogni giorno qualcosa per portarlo al meglio. Immaginandoti come potrà servirti quando sarà ancora più in forma, sano e scattante.

Buona giornata

Federico

PS: se ti è piaciuto l’esercizio, cogli l’occasione di iniziare a dimagrire oggi con la mia personale assistenza

visita il mio profilo su questo sito

0 Commenti

Lascia un commento

Lascia il tuo commento

Lascia un commento