Il potere magico del pensiero: la via della guarigioneIl pensiero ha il grande potere magico di creare o di distruggere ogni cosa. La scienza ha ormai ampiamente  dimostrato che i nostri pensieri, oltre a determinare e controllare il nostro mondo esterno, controllano il  funzionamento di tutti i nostri organi e riescono, perfino,  a controllare il funzionamento del  DNA di ogni nostra cellula.

La risorsa in assoluto più importante che abbiamo, per risolvere crisi economiche, sociali, politiche e di salute, è nei nostri pensieri e nelle nostre convinzioni.

la soluzione è già dentro di noi. Bisogna solo avere il coraggio della verità e di capire, conseguenzialmente, che dietro ad ogni malessere individuale e sociale  esistono pensieri e convinzioni errate. Pensieri e convinzioni errate portano ad emozioni, sentimenti, parole e comportamenti errati.

I pensieri buoni portano, invece,  a buone emozioni, buoni sentimenti, buone parole, buone opere e buoni risultati.

C’è dentro ciascuno di noi una vera e propria scatola magica che riesce a trasformare un inferno in paradiso ed un paradiso in inferno. Questa scatola magica è il nostro cervello ed opera tramite i nostri pensieri.

Il potere magico del pensiero. la via della guarigioneIl nostro cervello è quel meraviglioso, sacro, ed ancora in buona parte misterioso, spazio in cui l’energia tramite la materia si organizza e prende coscienza di sè.  Non bisogna, quindi, stupirsi se l’energia segue i nostri pensieri. Se i pensieri sono negativi l’energia è negativa e distruttiva, ma se i pensieri sono positivi l’energia che si mobilita è positiva, costruttiva e terapeutica.  I pensieri negativi sono la vera fonte di un inquinamento esterno ed interno. I pensieri positivi invece sono la soluzione.

Molti non sanno che se modifichiamo i nostri pensieri e le nostre convinzioni modifichiamo la nostra realtà, modificando sia il nostro mondo esterno che il nostro mondo interno. Cambiando i nostri pensieri cambiamo anche la nostra biologia.

Esistono, ormai, una notevole mole di dati scientifici che dimostrano che possiamo fare prevenzione, cura e riabilitazione di qualsiasi malattia  modificando il flusso dei nostri pensieri. Pensieri diversi portano ad una biologia diversa del nostro corpo.  La nostra mente ed il nostro corpo sono inseparabili. Ogni cambiamento che avviene nella mente avviene anche nel nostro corpo e nel nostro ambiente di vita e di lavoro.

il trait d’union tra lo spirito e la materia  è costituito prevalentemente dalle nostre emozioni,  dai nostri sentimenti e dai nostri stati d’animo.

Niente avviene dentro di noi senza coinvolgere ogni singola parte di noi stessi.

Se vogliamo cambiare la nostra vita dobbiamo, prima di tutto e soprattutto, cambiare i nostri pensieri e le nostre convinzioni.  Bisogna imparare a pensare positivo e ad avere convinzioni corroboranti.

il potere magico del pensiero: la via della guarigioneL’uomo cacciato dal paradiso per aver mangiato il frutto della conoscenza del bene e del male ha acquisito la qualità divina di non essere, come tutti gli altri esseri viventi, schiavo delle circostanze, ma grazie al dono del pensiero è diventato capace di creare le circostanze per realizzare i suoi sogni ed i suoi obiettivi. L’uomo, pur pagando il prezzo  della  cacciata dal paradiso, si è affrancato dalle catene della biologia ed ha acquisito la libertà.

Solo durante la riflessione, durante la meditazione ciascuno di noi si riesce a ricollegare con la sua scintilla divina e riacquista il potere divino di riappropriarsi del proprio destinoLa capacità di pensare e di riflettere è la vera differenza che fa la differenza con tutti gli altri esseri viventi.

Grazie al pensiero possiamo diventare esseri proattivi e, quindi, essere protagonisti del nostro futuro sanitario, economico, sociale, affettivo etc.

Se, ogni giorno, non troviamo uno spazio di sacro silenzio per noi, per riflettere ci comportiamo come semplici esseri reattivi che subiscono le circostanze, come tutti gli alri esseri viventi; in quest’ultimo caso siamo solo l’effetto e non la causa dei cambiamenti.

Chi non si sforza di riflettere, di pensare, di crescere e, quindi,  di cambiare è destinato ad essere impotente ed a perire prima nello spirito e poi anche nel corpo.

Questa inerzia alla riflessione, al cambiamento ed alla crescita è una delle radici invisibile e più potente per un futuro malessere e per una futura malattia.

Il primo passo da fare, per realizzarsi in qualsiasi settore, è essere padrone dei propri pensieri e delle proprie convinzioni.

La persona più felice è quella  con i pensieri più felici.

semina un pensiero e raccoglierai un azione.

Semina un’azione e raccoglierai un’abitudine.

Semina un’abitudine e raccoglierai un carattere.

Semina un carattere e raccoglierai un destino.

(Charles Reade)

Cambia i tuoi pensieri e le tue convinzioni e cambierai la tua vita.

Il vero potere è  in te.

6 Commenti

Lascia un commento
  • Angelo

    sono totalmente d’accordo del grande potere del pensiero , la grande difficoltà sta nell’eseguire solo pensieri positivi e funzionali alla nostra esistenza. Il controllo dei pensieri è un compito veramente laborioso costa tanta applicazione quotidiana….se conoscete un metodo valido segnalatemelo…Grazie
    Angelo

    Rispondi
  • marta

    leggere il tuo articolo, è stato come avere una conferma di ciò che credevo da bambina. lavoro con i bambini della scuola dell’infanzia e, constato,giorno per giorno, che i genitori demoliscono nei propri figli, questa consapevolezza. vorrei essere capace di insegnare, ai miei alunni il modo per non perdere questo dono.

    Rispondi
  • Claudio

    Carissimo Giuliano,
    scusami veramente per il notevole ritardo con cui ti rispondo. Purtroppo i miei innumerevoli impegni non sempre mi danno la possibilità di essere celere nelle risposte, ma, con il tempo, prima o poi, rispondo a tutti.
    Ti sono veramente grato per l’apprezzamento che nutri verso i miei articoli; grazie anche per la tua disponibilità a leggerli tutti. Ci sono conoscenze che possono cambiare la vita.
    Si, è come dici tu, per la mia professione, ho visto tantissimi in fin di vita e poi morire. E devo dire che sono stati loro i miei grandi maestri. Maestri anche di vita. Mi hanno insegnano tantissimo. Ho imparato più da loro che sui banchi della prestigiosa Università di Bologna. Purtroppo non sempre sono riuscito a renderli sereni ed a farli morire sereni, soprattutto, quando si trattava di bambini e/o di giovani.
    Per quanto riguarda l’attaccamento alla medicina ufficiale, devo dirti che ho scritto un libro di medicina olistica, che si chiama “la via della guarigione” sottotitolo “curare la mente per curare il corpo, curare l’ambiente per curare l’uomo, curare lo spirito per curare il mondo”. E’ un libro che ti consiglio di leggere, perchè apre la mente, il cuore e gli orizonti dei poteri umani.
    Se tu non dovessi sapere che cos’è esattamente la Medicina Olistica, ti consiglio di leggere i miei due ultimi post, perchè parlo proprio della medicina Olistica. Dico anche cosa penso delle cosidette medicine alternative.
    Se vuoi inviarmi del materiale che ritieni sia utile che io guardi, ti comunico la mia e-mail: claudiopagliara@hotmail.com
    Ti ringrazio di nuovo e ti auguro un mondo di gioia
    A presto
    Claudio

    Rispondi
  • Giuliano

    Caro Claudio, io leggo sempre i tuoi articoli e ti ringrazio x questi regali meravigliosi che fai ai tuoi lettori tutti.
    Non credo che tutti possono mettere in pratica quanto tu sostieni e che io condivido perfettamente, visto che sei un medico e specialista in oncologia, quindi hai visto molta gente in fin di vita ed infine morire.
    Ti chiedo: riesci sempre a farli morire sereni?
    Ti chiedo ciò in quanto io uso diverse tecniche di autosuggestione/autoguarigione x non essere mai depresso/malato e, ci riesco molto bene nonostante anch’io come tanti ho avuto qualche problema in passato, perchè me lo sono creato.Quindi ancora di più credo a ciò che tu sostieni.Da quando faccio uso regolarmente di EFT, (mi auguro tu lo conosca), la mia vita e sempre serena e positiva.
    Se ti può interessare, ho un bellisso file di istruzioni che insegna come usarlo.E’ semplicissimo.
    Giusto x dirti alcune cose di EFT, io aiuto gratis molte persone a stare bene di mente e di corpo con molta facilità.
    Sei un bravo scrittore, sicuramente anche un bravo medico, però a volte i medici sono un po troppo attaccati alla medicina ufficiale, quindi alla chimica.
    Se sei interessato, mandami il tuo mail.
    Tanti cari saluti.
    Giuliano

    Rispondi
  • Claudio

    Carissima Maddalena, grazie per i complimenti e grazie per le tue considerazioni. La consapevolezza è la chiave di volta.
    Ti auguro buoni e consapevoli pensieri.
    Claudio

    Rispondi
  • Maddalena

    Le faccio i miei complimenti per questo articolo,è come se ricordassi veramente…una coscienza ormai persa nel tempo della confusione,dei problemi,del tutto e del niente….Bisogna proprio avere come obbiettivo il Risveglio delle Coscenze. Penso sia molto importante. grazie.

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Lascia un commento