Non sappiamo vivere! La felicità è QUI e ORA!

Perdiamo la nostra vita lamentandoci di tutto: del tempo, del lavoro, del collega rompiscatole, del cliente esigente, del pranzo troppo veloce, del poco tempo per fare quello che ci piace, dei tg che parlano sempre di cattive notizie.

Ci siamo dimenticati di cosa significa essere vivi, di cosa abbiamo e cosa possiamo perdere.

Riacquistiamo il vero valore delle cose semplici: gioco, amicizia, famiglia, amore.

Riconquistiamo la meraviglia della vita. :) (nella foto Robin William e Robert De Niro dal film RISVEGLI)

Un tempo mi chiesero che cosa è per te la felicità, ci pensai un po’ su, poi esclamai “La felicità è qui e ora!”. “E’ soltanto seminando felicità che riusciremo ad accrescere la nostra quota”. (dal Dono Supremo di Paulo Coelho)

Italo Cillo, Ciro Imparato, Lelle CannaveroDalle pagine del mio diario : Una giornata memorabile da DIO!

Sabato 11 settembre avevo una giornata a Casamassima di Bari  per un corso da AudioFormatore organizzato da Compagnia dei Talenti.

… andiamo con ordine …

Sveglia in albergo alle 6.00 e 30 minuti di MEDITAZIONE

scrivo sul diario: Oggi sarà una giornata meravigliosa e mi accadranno tante cose straordinarie.

A tenere il corso c’erano i due mentori più importanti della mia vita: Ciro Imparato e Italo Cillo (da notare come le loro iniziali siano PALINDROME).

Ad aprire la giornata è stato uno straordinario Lelio “Lele” Canavero che mi fa capire alcune cose importanti:

la prima impara dal passato, vivi il presente e immagina il futuro e poi che la fuori è da considerarsi come una palestra, qualsiasi azione esterna serve a motivarti e od allenarti alla calma (anche l’automobilista che ti starnazza dietro, ti allena a questo scopo)

Tutti  ti possono motivare e nessuno ti può demotivare e soprattutto impara a vincere e soprattutto impara a perdere.

Poi è stata la volta di Ciro che ha parlato del suo metodo FourVoiceColor come adattarlo al meglio alla attività di AudioFormazione. Quando Ciro ha chiesto chi volesse parlare del proprio audioform io non mi sono perso l’occasione di mettermi alla prova e con un balzo da conguaro (grazie Italo per il passaggio) sono salito sul palco.

All’inizio l’emozione è stata fortissima, parlare di una cosa tanto delicata come la mia malattia (perché della soluzione alla mia malattia parla nel mio Audioform) era duro.

E poi dopo un paio di respiri profondi sono partito. Vi posso solo raccontare che più parlavo, più la mia emozione saliva, ma era gioia ed io ero felicissimo. Guardavo gli occhi del pubblico che mi guardavano, mi seguivano e brillavano di emozione.

È stato fantastico, ricordo gli occhi di una signora che hanno brillato come una stella, allora ho capito devo fare il coach o meglio l’happy coach.  Il contatto con le persone è fantastico se ben metabolizzato.

È stata la volta della pausa pranzo (ricco buffet GNAM GNAM). Poi attacca Italo che parla di come l’Audioformazione ha cambiato il suo Marketing.

Più di tutti io mi sono ritirato da quella giornata con la consapevolezza di essere sulla via giusta,  come le mie decisioni e soprattutto avere messo per iscritto i miei obiettivi oggi mi stanno portando ad avere grandi opportunità!!!

SEGUI SEMPRE IL TUO SOGNO!!!!

con amore Kosta, il tuo Happy Coach

4 Commenti

Lascia un commento
  • Jose' Scafarelli

    Bravo Kosta: questo è il vero senso della vita!
    :-)
    Un saluto anche ad Italo (che era intervenuto una settimana prima al nostro corso del Laboratorio) e Ciro (che non vedo da parecchio).

    1abbraccio
    Josè

    Rispondi
  • stefano bresciani

    Auguri per il tuo sogno (obiettivo) Kosta!
    Si legge tra le righe di quest’articolo la tua palpabile emozioni di una meravigliosa esperienza, grazie per averla condivisa!

    Continua così :-)
    un abbraccio, Stefano.

    P.S.: il libro/corso FVC di Ciro Imparato è una pietra miliare della mia formazione, è un grande pure lui!

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Lascia un commento