perdere peso

perdere peso

PERDERE PESO

Perdere peso è per molti uno degli obiettivi più ambiti.
Quante volte ci guardiamo davanti allo specchio e non riusciamo ad accettare la nostra immagine, il nostro peso.
Non parliamo poi della bilancia, uno strumento che a volte non “entra simpaticamente” nelle nostre case e il più delle volte tremiamo al solo avvicinarci ad essa pensando:

“chissà che numero segnalerà…”

A volte raggiungere il peso desiderato attraverso una dieta specifica ha come prezzo un enorme sacrificio, e perdere peso viene quasi sempre associato a rinuncia, fatica, addirittura stress e non viene concepito come pretesto per migliorare il nostro stile di vita, preservare la nostra salute compreso il nostro benessere fisico.
Il nostro corpo, soprattutto nella nostra società, è spesso il risultato di una alimentazione scorretta e, da non sottovalutare, troppo veloce.
Le nostre preferenze alimentari sono ben lontane dai modelli alimentari salutari. Una abitudine comune è quella di saltare i pasti oppure la tendenza a fare spuntini o preferire il fast food oppure abusare di bevande alcoliche.

Il primo passo per perdere peso è quella di diventare consapevoli delle nostre abitudini alimentari errate e comprendere che il rischio che si corre quando non si segue una alimentazione sana è quello di incappare in malattie cardiovascolari, diabete, obesità, osteoporosi, calcolosi renale e biliari, problemi digestivi.

Gestire il proprio peso non deve esclusivamente proiettarsi verso una metodologia poco stimolante e monotona, ma deve orientarsi verso la presa di coscienza del nostro stile alimentare comprendenti la qualità dei cibi, prendersi il tempo necessario per mangiare, variare la nostra dieta, assaporare il cibo, masticare meglio, mangiare per fame e non per abitudine, ascoltare il nostro stomaco.

I nostri ritmi frenetici non fanno altro che far emergere la consapevolezza di cosa e di come si stia mangiando. Il nostro stile di vita, legato spesso alla fretta, non permette di riconoscere il bisogno reale del proprio corpo, di ascoltarlo, allontanandone così la presa di coscienza di come ci stiamo nutrendo.
E’ importante conoscere i principi alimentari dei i glucidi, delle proteine, delle vitamine, dei lipidi e dell’ACQUA. Comprendere le proprietà energetiche e la loro interazione con la gestione del peso e ricordarsi che la salute è legata all’uso corretto di ogni alimento, senza tralasciare l’importanza di una corretta e costante attività fisica.

Perdere peso, senza perdere il sorriso è possibile, mettendosi in cucina creando pasti  divertendosi, prediligendo ingredienti sani e preparando pietanze nutrienti e non eccessivamente elaborate.
Le tecniche di Coaching e di PNL permettono di prendere coscienza del nostro stato di salute, del nostro peso e permettere alle nostre risorse mentali e fisiche di raggiungere l’obiettivo nella gestione del peso, migliorandone così il nostro stile di vita…….il nostro aspetto.

E’ importante:
Scegliere e desiderare di stare bene con noi stessi,
Ascoltare le richieste del nostro stomaco,
Iniziare ad agire con fiducia e credendo di potercela fare,
Conoscere le nostre risorse psico-fisiche ed orientarle verso le buone abitudini alimentari,
Abbandonare le credenze limitanti (es.non posso farcela, non ho tempo) e trasformale in potenzianti (ho in me le risorse per poter migliorare le mie abitudini e orientarle al benessere),
Iniziare a vedere e gioire dei risultati

Albert Einstein diceva:
C’è una forza motrice più forte del vapore, dell’elettricità e dell’energia atomica:
la volontà
.

0 Commenti

Lascia un commento

Lascia il tuo commento

Lascia un commento