Gaia e i doniHo trascorso il più bel natale della mia vita, sono stato solo con la mia famiglia e con il vostro amore.

La vigilia di natale più bella che si potesse immaginare, in casa, con mia madre, mio fratello, sua moglie e la mia fantastica nipotina Gaia.

L’atmosfera era quella degna degli spot del mulino bianco, con la mia piccola luce che correva col pigiamino in giro per la casa con la sua nuova macchinetta fotografica. Cena normale di una vigilia di natale, ma quel che ha reso l’atmosfera magica è stato l’AMORE.

Quello che ho ricevuto dalla mia famiglia, che sto ricevendo in questi giorni dai miei amici, che ricevo quotidianamente dai lettori del mio blog. C’era tutto!!

È poi vedere gli occhi di Gaia quando si sono illuminati alla venuta di Babbo Natale (mio fratello ha inscenato un delitto perfetto con tanto di biscotti mangiati ) e ha scartato i doni (che i suoi genitori con tanti sacrifici le hanno fatto trovare) è stato STRAORDINARIO!!!

Il pranzo di Natale è stato altrettanto fantastico! Con la famiglia allargata per il Natale, i miei zii e la mia nonna, e sempre quella piccola grande luce di Gaia.

Arriviamo quasi ad ora di pranzo ed alla Tv il concerto di Natale con le voce di Noa e Michael Bolton dalla basilica d’Assisi mi prendono il cuore e non possono farmi pensare a quale essere STRAORDINARIO sia l’UOMO,  con le sue potenzialità incredibili, dovrebbe sentirsi ogni momento un essere divino.

Tavola imbandita e pranzo ricco di buoni sentimenti. Lontani mille miglia dalle preoccupazioni quotidiane, dai problemi ma con l’unica intenzione di stare insieme con amore.

Ho trovato anche il momento per parlare del mio metodo Gocce di Felicità e di quello molto più raffinato di Ciro Imparato per migliorare la vita attraverso l’uso della voce.

Ho anche accennato ai miei familiari, ed ora lo dichiaro anche a te: il 2011 sarà l’anno del Virus Kosta, niente di malefico tutt’altro, un virus che contagerà la vostra vita di amore, entusiasmo, gioia, passione e forza.

SEI PRONTO a FARTI CONTAGIARE?

…Che Dio ti benedica!

0 Commenti

Lascia un commento

Lascia il tuo commento

Lascia un commento