Il corpo è un messaggero, qualsiasi sintomo, qualsiasi malessere, qualsiasi segnale che il corpo ti manda è semplicemente un richiamo. Il richiamo che è necessaria la nostra attenzione.

Possiamo scegliere di ignorare i segnali che il nostro corpo ci manda oppure possiamo scegliere di portare l’attenzione e cercare di comprenderli. Qualsiasi “guarigione” comincia con la consapevolezza. La consapevolezza è l’ingrediente segreto, non solo del benessere fisico, ma anche del tuo benessere mentale.

Per molto tempo sono stata in sovrappeso, per la maggior parte della mia vita precisamente. Ho provato di tutto, qualsiasi tipo di dieta, qualsiasi tipo di attività fisica, ho provato a non mangiare, la dieta del minestrone, qualsiasi cosa pur di cercare di eliminare i fastidiosissimi chili di troppo. Con il tempo, approcciando una filosofia olistica, ho realizzato che il punto era proprio questo. Non avevo consapevolezza e ciò che mi mancava era andare oltre il sintomo e comprendere il messaggio.

Il sovrappeso è un sintomo, come il mal di testa, come il mal di gola, anche il sottopeso lo è.

Soltanto acquisendo consapevolezza di questo possiamo cominciare il nostro percorso di guarigione. Il sovrappeso indica semplicemente che ci sono dei traumi sottostanti e solo lavorando su di essi potremo ritornare al nostro peso naturale, dando addio per sempre al sovrappeso e sopratutto ai traumi che nascondeva.

0 Commenti

Lascia un commento

Lascia il tuo commento

Lascia un commento