0 oggetti | €0

Sentimenti, emozioni, stati d’animo e salute: la via della guarigione



Sentimenti,emozioni, stati d'animo e salute: la via della guarigioneLe emozioni, i sentimenti, gli stati d’animo, i pensieri, le idee e  le convinzioni sono, in realtà, una grande fonte di energia. Probabilmente la più grande fonte di energia  esistente nell’universo conosciuto.

 Ogni energia può costruire o distruggere, può creare salute o malattia, gioia od infelicità, vita o morte,  può essere la soluzione od il  problema.

Purtroppo anche noi medici abbiamo relativamente pochissime conoscenze sulla nocività dei sentimenti negativi (odio, rancore, inimicizia, antipatia, mancanza di stima e di fiducia in sè e/o negli altri, etc.), delle emozioni negative (rabbia, frustrazione, paura, tristezza, noia, etc.), degli stati d’animo negativi (malumore, depressione, pessimismo, etc.), dei pensieri, dei valori, delle idee e delle convinzioni  limitanti.

Ed abbiamo ancora meno conoscenze in merito alle potenzialità preventive, terapeutiche e riabilitative dei sentimenti, delle emozioni, degli stati d’animo positivi, cosi come  dei sogni, degli obiettivi e delle convinzioni potenzianti, che, spesso, curano anche più dei farmaci.

sentimenti,emozioni,stati d'animo e salute: la via della guarigione

Sulla base della mia lunga esperienza di medico e di oncologo (ormai sono 31 anni di attivtà), posso assicurarvi che esistono emozioni, idee, affetti e valori tossici per la nostra anima e per il nostro corpo anche più di molti veleni chimico-fisici o biologici.  potenzialmente presenti nel nostro ambiente di vita e di lavoro.

Esiste in realtà un inquinamento spirituale, dovuto alla presenza di emozioni, di affetti, di idee, di convinzioni  e di valori tossici, che è altrettanto nocivo, se non di più, dell’inquinamento chimico-fisico e biologico.

I risultati sul piano della qualità della vita, del mal-essere e delle malattie non cambiano, perchè l’essere umano rappresenta la via finale comune delle tre dimensioni di cui è costituito  ed attraverso cui è collegato al mondo  e di cui abbiamo già parlato in precedenti post (dimensione biologica, psicologica e sociale).

Quanto detto fa capire che lo stesso risultato, come un determinato mal-essere o malanno, può essere ottenuto seguendo percorsi diversi.

La stessa malattia, ad esempio lo stesso tumore può essere la conseguenza di un’esposizione a cancerogeni, di uno stato importante di depressione, di uno stato di solitudine affettiva, di una mancanza di capacità nel saper gestire produttivamente le proprie emozioni, od ancora più probabilmente a tutte e tre le componenti costitutive dell’essere umano, calibrate in  modo diverso nel singolo caso.

I pensieri, le emozioni, i sentimenti e gli stati d’animo sono strettamente interconnessi.

 Un pensiero positivo crea un’emozione positiva, che, a sua volta, provoca un sentimento positivo, quindi, uno stato d’animo positivo e di conseguenza cellule, organi, sistema immunitario e corpo perfettamente efficienti.

 La stessa cosa succede, naturalmente in senso contrario, con i pensieri negativi, con le emozioni negative, con i sentimenti negativi etc.

Il dialogo fra le diverse parti del nostro cervello è ininterrotto ed avviene, contemporaneamente, con il nostro corpo. Il corpo e la mente non sono due entità separate, ma sono strettamente unite ed interdipendenti.

Pensieri, emozioni, sentimenti, stati d’animo positivi diventano messaggi biochimici ed elettrochimici positivi, corroboranti ed energetici per ogni singola cellula del nostro corpo.

Pensieri, emozioni, sentimenti, stati d’animo negativi, se persistono oltre un certo tempo, si trasformano in messaggi negativi che ostacolano il buon funzionamento di ogni cellula del nostro corpo.

La persona più sana è quella che ha i pensieri più sani.

La persona più sana è quella che ha le convinzioni più sane.

Sembra strano ma è proprio così: bisogna fare attenzione a ciò che si pensa, perchè i nostri pensieri hanno, anche, conseguenze positive o negative sulla nostra salute.

I vostri pensieri determinano la vostra realtà ed anche il vostro stato di salute.

Si può fare prevenzione, cura e riabilitazione di qualsiasi malattia intervenendo sul flusso dei pensieri.

Spesso per far guarire un individuo bisogna curare i suoi valori errati, le sue convinzioni sbagliate, la sua noia, i suoi obiettivi fiacchi o negativi, la sua mancanza di sogni, la mancanza  di autostima, il suo modo di essere e di vivere.

sentimenti,emozioni,stati d'animo e salute: la via della guarigione

In sintesi per guarire bisogna curare anche la mente e lo spirito.

La tua vita  e la tua salute non sono altro che il risultato dei tuoi pensieri.

Basta cambiare i tuoi pensieri e le tue convinzioni per cambiare la tua vita.

Il vero potere è dentro di te.

Ti auguro pensieri felici.




22 commenti /

Lascia un commento →

Lascia il tuo commento