Pur tenendo presente il fatto che il debito pubblico italiano è al quarto posto mondiale,da poco superati da Germania,il paese del sole fa segnare un 44,4% come debito alle famiglie.
Si può constatare che l’Italia ha livelli di debito nel settore privato “più contenuti rispetto alla media degli altri paesi europei”. “Il debito delle famiglie italiane – si legge – è risultato pari al 44,4% rispetto a una media europea dell’82,3%) e quello delle imprese non finanziarie è risultato pari all’83,8% rispetto a una media Ue del 120,8%.

La modica propensione all’indebitamento del settore privato (delle famiglie e delle imprese non finanziarie) ha permesso all’Italia di procedere anche nel 2010 livelli di debito nel settore privato più contenuti rispetto agli altri paesi europei”. In generale,
In questo caso si puo certamente dire che l’italia che in un momento di crisi sa essere risparmiatrice ha dato una lezione ad altri paesi europei.
Questi sono i dati :

ITALIA 524 miliardi
GERMANIA – SPAGNA 896 miliardi
FRANCIA 942 miliardi
REGNO UNITO 1.605 miliardi

0 Commenti

Lascia un commento

Lascia il tuo commento

Lascia un commento