“…parole … parole… parole…” così cantava Mina … ed è proprio da questo motivetto che nasce il presente articolo.
Se vogliamo investire nel mercato immobiliare dobbiamo conoscere assolutamente il significato di …


Mutuo?
Asta giudiziaria?
Bando?
Catasto?

Creditore?



Ecco allora una serie di definizioni da dover conservare in “un cassettino” del nostro cervello.

glossario immobiliare

Accendere un mutuo.
Termine con cui si indica l’apertura di un mutuo.

Accollo del debito.
E’ uno dei modi di trasmissione delle obbligazioni. Consiste nell’assunzione del debito di un altro. Si ha accollo invero quando un terzo si obbliga con il debitore a soddisfare in sua vece la sua obbligazione.

Aggiudicatario.
Soggetto a cui è attribuita la proprietà dell’immobile all’asta.

Assenso alla cancellazione.
Dichiarazione della banca che acconsente a procedere con l’eliminazione di un’ipoteca iscritta a suo favore a garanzia di un debito estinto.

Asta giudiziaria.
Attività processuale realizzata su richiesta del Giudice dell’esecuzione, del Cancelliere o dell’Ufficiale Giudiziario, allo scopo di alienare i diritti del debitore esecutato su beni mobili, immobili, o su crediti e trasformarli in liquidità a soddisfacimento dei diritti del creditore procedente e dei creditori intervenuti.

Bando.
Si indica l’avviso che la pubblica autorità rende noto mediante affissione o simili forme di comunicazione, destinato ad un numero indeterminato di persone.

Caparra.
Clausola inserita in un contratto per rafforzare il vincolo contrattuale. Se una delle parti si rende inadempiente agli obblighi assunti, questa è tenuta a pagare la somma stabilita. La caparra può essere confirmatoria o penitenziale.

Catasto.
Il Catasto è l’inventario dei beni immobiliari esistenti in uno stato; scopo principale è quello fiscale.
Altre funzioni secondarie ne derivano in quanto dalla consultazione dei registri catastali si possono rilevare l’accertamento della proprietà, la stima delle unità immobiliari, la stima dei terreni.

Conservatore dei registri immobiliari.
E’ il pubblico ufficiale preposto alla direzione dell’ufficio dei registri immobiliari. Ha il compito di custodire e conservare gli atti contenenti vincoli reali sulla proprietà e cioè titoli rappresentati per le trascrizioni, le iscrizioni e le annotazioni; di rilasciare copia delle trascrizioni, iscrizioni e annotazioni o la attestazione negativa che non ve ne sono; di permettere l’ispezione del registro a chiunque ne fa richiesta.

glossario immobiliare 2
Consolidamento dell’ipoteca.
E’ il momento in cui l’iscrizione dell’ipoteca presso la Conservatoria dei Registri Immobiliari diventa efficace giuridicamente.

Conversione del pignoramento.
In qualsiasi momento anteriore alla vendita, il debitore può chiedere di sostituire alle cose pignorate una somma di denaro pari all’importo delle spese e dei crediti del creditore pignorante e dei creditori intervenuti.

Creditore procedente.

Creditore che da avvio alla procedura esecutiva attraverso l’azione di pignoramento dei diritti del debitore.

Creditore intervenuti.
Ulteriori creditori dell’esecutato che fanno domanda di intervento nel processo esecutivo per partecipare alla distribuzione della somma ricavata dalla vendita dei diritti pignorati. Se muniti di titolo esecutivo possono anche provocare gli atti del procedimento.

CTU (Consulente tecnico d’ufficio).

E’ un ausiliario, provvisto di particolare competenza tecnica, scelto tra persone iscritte in particolari albi. Egli presta assistenza al giudice e presenta relazioni. Redige la relazione di stima.

Custode.
E’ un ausiliario di cui il giudice si serve per la conservazione dei beni sequestrati o pignorati, di cui esercita la custodia ed è responsabile verso le parti dei danni a lui imputabili. Viene nominato dal giudice o dall’ufficiale giudiziario.

Occhio al prossimo articolo!
;-)

e.v

2 Commenti

Lascia un commento
  • Emanuele

    ;-))

    Rispondi
  • tiziana

    mi sto nutrendo ;-))
    grazie

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Lascia un commento