0 oggetti | €0

Soldi: che tipo di schema emotivo hai sul denaro?



Ti riconosci in una di queste categorie di persone?Soldi - Conto corrente emotivo

  1. Hai il conto corrente sempre in rosso
  2. Hai il conto corrente positivo ma non puoi dire di essere libero finanziariamente
  3. Guadagni tanto in alcuni momenti ma poitorni sempre al punto di partenza (o ci vai molto vicino)

Se la risposta è si, ovvero ti riconosci in una delle precedenti descrizioni, allora quello che leggerai qui sotto potrebbe esserti molto utile.

SOLDI: PERCHE’ SUCCEDE?

Quando una cosa succede una volta è un caso, quando succede più volte è perchè nasconde dentro uno schema emotivo.

Emozioni

Quali sono i tuoi schemi emotivi (sul denaro)?

La parola ‘emozione’deriva dal latino e(x)-movere. Il prefisso ‘e’ di emozione denota la direzione dall’interno verso l’esterno e significa letteralmente ‘muoversi”.

In che direzione si muovono le tue emozioni?

NON SCEGLIAMO IN BASE AI NOSTRI PENSIERI MA IN BASE ALLE NOSTRE EMOZIONI (ANCHE PER QUANTO RIGUARDA IL DENARO)

  1. Se vuoi a tutti i costi un bicchiere d’acqua non è per il bicchiere d’acqua stesso, ma perchè soddisfa un tuo bisogno
  2. Allo stesso modo si comporta il denaro: chi vuole un conto in banca sostanzioso non lo fa perchè vuole vedere quella cifra, ma perchè quella cifra soddisfa un suo bisogno (potere, libertà, spensieratezza ecc. ecc. ecc., ovvero un’emozione)

Forse non ci hai mai pensato, o non gli hai dato il giusto peso: le emozioni dirigono (muovono) la tua vita.

I PUNTI CHIAVE: UN ESEMPIO PRATICO

Agopuntura - Emozioni in movimento

I cinesi individuarono le linee lungo le quali scorre questa energia riuscendo a stabilire deipunti chiave capaci di liberarla.

Per farti un esempio è come se sulla tangenziale ci fosse sempre traffico e si individuasse il problema: non è la tangenziale, ma più probabilmente le nuemerose strade che vi confluiscono.

Allora bisogna andare ad agire non sulla strada principale ma sugli snodi (di conseguenza si libererà facilmente la principale).

L’agopuntura è talmente funzionale che oggi viene usata anche in molti ospedali italiani.

COME SBLOCCARE I TUOI SNODI E LIBERARTI (SENZA L’USO DI AGHI)

Nel 1980, utilizzando proprio questi schemi, uno psicologo di nome Roger Callahan ideò la tecnica del TFT (Thought Feild Therapy), laTerapia del Campo di Pensiero.

In pratica picchiettando alcuni punti specifici(come nell’agopuntura ma senza aghi) era capace di risolvere gli snodi (e con essi liberare i blocchi emotivi).

Dal 1990 in poi un suo allievo (Gary Craig) migliorò e semplificò la tecnica che permette, tramite picchiettamenti in alcuni punti, di liberare i blocchi energetici/emozionali.

La sua tecnica prese il nome di EFT (Emotional Freedom Techniques) ed è oggi utilizzata in tutto il mondo per i più vari scopi (qui puoi trovare per esempio l’uso di EFT per il Denaro).

In questo articolo non c’è spazio (e rischieremmo di generalizzare trorppo) per fartelo fare con EFT però c’è un altro esercizio di liberazione energetico/emozionale che sentiamo di consigliarti.

 UN PRATICO ESERCIZIO DI LIBERAZIONE ENERGETICO/EMOTIVA

Ti capita mai di farti una doccia?
Speriamo bene di si!

A parte gli scherzi, questo è un semplicissimo esercizio (ma molto potente) che puoi fare mentre fai altro (la doccia appunto).

  1. Mentre sei sotto la doccia chiudi gli occhi per qualche istante
  2. Immagina l’acqua che entra nella tua testa pulita e osservala uscire sporca da sotto i tuoi piedi
  3. Continua ad immaginare fino a quando l’acqua, così come entra limpida, uscirà limpida dai tuoi piedi

Come al solito le parole sono parole e, piuttosto che millantare noi fantomatici risultati, preferiamo dirti: prova e vedrai da solo.

Ripulirsi dalle scorie emotive apre la strada alla libertà, la tua libertà. Quella che meriti.




4 commenti /

Lascia un commento →
  • ….profondi respiri ….per grandi risvegli…

    grazie di cuore

    giorgio

  • salve!quest esercizio è particolarmente efficace se fai già visualizzazioni,comunque confermo anche efficacia del metodo eft…ci si deve lavorare parecchio per liberarsi da “cattive”emozioni ma vale la pena provarci anche perchè poi una volta capito il sistema lo si fa da soli…adatto a chi ama andare nel profondo.. grazie per la condivisione

  • credo che una buona economia personale ,senza deliri di onnipotenza,possa aiutare ad elevare la qualità della vita, ma non si può avere tutto con il denaro ci sono cose che si possono avere solamente lavorando su noi stessi per fortuna …..buon lavoro a tutti ……

  • Mi stupite sempre di più…. grazie!

Lascia il tuo commento