Ti interessa il tema dello SPORT? Allora scopri come far esplodere il 90% del potenziale del tuo cervello che ancora non usi » SCOPRILO


Esercizi per gli addominali lateraliSe il tuo obiettivo è avere un ventre piatto e tonico è importante non trascurare nessuno dei muscoli che compongono il tuo addome.

Quelli che generalmente chiamiamo “addominali” infatti si dividono in alti, bassi e laterali (o obliqui).
Ognuno di questi gruppi di fasce muscolari va allenato con esercizi appositamente pensati.

L’ultimo gruppo in particolare è quello che viene spesso trascurato specialmente dai principianti. Tuttavia, è importante dedicagli la giusta attenzione: gli addominali laterali infatti sono quelli che, se non vengono allenati a dovere, rimangono nascosti sotto le tante odiate “maniglie dell’amore“.

Fondamentale è quindi imparare a introdurre degli esercizi mirati per questa fascia all’interno della tua routine, di modo da sviluppare la tua figura in modo armonioso, senza tralasciare nessuna zona.

Addominali laterali scolpiti in tre esercizi

1. Trunk Lateral Flexion

Comunemente chiamato Side crunch questo esercizio si dimostra efficace ma soprattutto molto facile da eseguire. Tutto ciò di cui hai bisogno è un manubrio, che può però essere facilmente sostituito da un altro oggetto di pari peso. Se non disponi di attrezzatura sportiva in casa potresti per esempio sostituire il manubrio con una bottiglia d’acqua riempita di sabbia o sassi.

Una volta recuperato il tuo peso, posizionati in piedi con le gambe leggermente divaricate. Ora piegati di lato (dalla parte con cui reggi il manubrio) e abbassati lentamente verso il suolo. Una volta raggiunta la massima estensione torna alla posizione di partenza, sempre lentamente.

È consigliabile iniziare con 15 ripetizioni per lato, e incrementare man mano che l’allenamento progredisce.

2. Elbow to Knee Crunch

Questo esercizio è molto simile a un crunch tradizionale, con delle piccole varianti. Sdraiati a terra supino, con le mani dietro la testa (i gomiti larghi) e le ginocchia piegate. Mentre il piede destro rimane appoggiato a terra, posiziona quello sinistro di modo che la caviglia appoggi sulla coscia (o sul ginocchio) destra.

Ora contrai gli addominali e porta, torcendo il busto, il gomito destro verso il ginocchio opposto. Ripeti il movimento quindici volte, poi cambia lato.

3. Bicycle kick

Addominali laterali scolpitiL’ultimo degli esercizi proposti è molto simile al precedente, varia nella posizione delle gambe ma utilizza lo stesso tipo di torsione del busto. Sdraiati sulla schiena, con le mani dietro la testa e le gambe stese. Porta il ginocchio destro verso il petto e, allo stesso tempo, avvicinagli il gomito sinistro.

Mentre riporti la gamba destra a terra, alza e piega il ginocchio sinistro, avvicinandogli il gomito destro. Ripeti questi movimenti, alternando i lati, per trenta volte.

Inserendo questi crunch all’interno della tua routine, abbinandoli con esercizi adatti anche agli altri gruppi muscolari, potrai sviluppare in piano di allenamento più completo per avere addominali scolpiti.

Con pazienza e costanza potrai finalmente dire addio alle maniglie dell’amore e sfoggiare degli addominali laterali perfetti!

0 Commenti

Lascia un commento

Lascia il tuo commento

Lascia un commento