Ti interessa il tema dello SPORT? Allora scopri come far esplodere il 90% del potenziale del tuo cervello che ancora non usi » SCOPRILO

addominali perfetti in tre semplici passiAvere addominali perfetti, cioè la famosa tartaruga, è l’ambizione di ogni uomo che frequenta palestre e centri sportivi; ma come si può fare per raggiungere questo obbiettivo?

Intanto iniziamo col dire che per avere addominali perfetti oltre all’allenamento è necessario, anzi indispensabile, mettere mano alle abitudini alimentari e non solo.

Per chi crede di poter ottenere una pancia scolpita senza sacrificarsi a tavola, non c’è nessuna speranza di ottenere questo obbiettivo, mentre per chi è dotato di costanza e determinazione la strada è già spianata per metà; vediamo dunque di superare gli ostacoli anche dell’altra metà.

Addominali perfetti: ecco tre mosse giuste da fare

Come su detto l’alimentazione conta moltissimo, pertanto dovremo inziare col dimenticarci la birretta quotidiana, il dolcetto dopo pasto, e la brioche al mattino insieme al cappucino del bar; infatti gli alimenti che andranno preferiti saranno quelli naturali, non cotti con soffritti e quant’altro di grasso.

Per esempio alimenti indicati per raggiungere il nostro obbiettivo potrebbero essere: colazione, fette biscottate succo di frutta senza zuccheri aggiunti e yogurt magro; pranzo, carne ai ferri e verdure lesse con un po di pane; spuntino pomeridiano, un panino con della fesa di tacchino, mentre per cena del pesce lesso con ancora delle verdurine magari questa volta grigliate. Seguendo una linea guida alimentare del genere, certamente saremo già molto più vicini ai nostro agognati addominali perfetti.

Ora veniamo all’attività da svolgere che servirà per tonificare i muscoli e renderli più grossi e belli da guardare; in palestra sono molti gli esercizi che di solito vengono spiegati ai neofiti, ma per chi è del mestiere quelli che funzionano sono sempre gli stessi; crunch alla panca, crunch al cavo e alzate gambe. Per le spiegazioni dei singoli esercizi troverete facilmente su internet dei video tutorial esaustivi.

Nota bene: per ottenere il nostro obbiettivo non è assolutamente indispensabile recarsi in una palestra, è infatti possibile avere addominali perfetti con esercizio in casa.

Addominali come i bicipiti. Serve il riposo

 

addominali perfetti ecco come fareInfine, ma non meno importante, è il riposo. Sembrerà strano ma è proprio così, sarà completamente inutile stare a dieta ed allenarsi se poi non si recupera adeguatamente, perchè gli addominali sono e vanno trattati come tutti glia ltri gruppi muscolari del nostro corpo.

QUesto significa che con l’allenamento provochiamo dei traumi nei tessuti muscolari, tali “ferite” necessitano di essere riparate con i relativi mattoni (alimentazione proteine eccetera) per poi ricrescere più forti e grandi di prima; anche perchè senza avere una parte addominale abbastanza spessa, diventa molto più difficoltoso ottenere quella tartaruga che tanto piace alle ragazze.

Quindi in definitiva le tre mosse per avere addominali perfetti sono: giusta alimentazione, allenamento specifico e relativo recupero, tutto questo coadiuvato da una buona dose di costanza e motivazione.

0 Commenti

Lascia un commento

Lascia il tuo commento

Lascia un commento