Ti interessa il tema dello SPORT? Allora scopri come far esplodere il 90% del potenziale del tuo cervello che ancora non usi » SCOPRILO


Consigli per addominali perfettiPer avere addominali perfetti sfinirsi con interminabili serie di crunch non è sufficiente e rischia di diventare solo una fonte di frustrazione. Senza abbinare agli esercizi mirati una dieta bilanciata e un allenamento cardio finalizzato alla perdita di peso, il tuo sogno è destinato infatti a rimanere tale.

Ma ottenere il ventre piatto e gli addominali perfetti a cui aspiri non è impossibile: seguendo con costanza un programma di allenamento serio e imparando a mettere in pratica alcune semplici norme di alimentazione sana, già dopo poche settimane è possibile vedere dei risultati.

I punti su cui devi concentrare le tue energie sono: un regime alimentare ipocalorico che comprenda l’assunzione di molti liquidi; un allenamento aerobico; un allenamento mirato per scolpire addominali e fianchi; ecco quindi la dieta per gli addominali perfetti.

Addominali perfetti: si inizia dall’alimentazione

Il cibo è un fattore molto importante se si vuole perdere peso e tonificare il proprio corpo. È necessario prestare molta attenzione a ciò che si mangia, scegliendo consapevolmente gli alimenti in base ai principi nutritivi in essi contenuti così da non assumere calorie in eccesso, ma da garantire comunque le energie necessarie al tuo corpo.

Basta seguire poche regole base per far sì che il tuo allenamento non sia solo fatica inutile: limita l’assunzione di carboidrati, inserendoli per quanto possibile solo a colazione o a pranzo; limita i condimenti e il sale; evita alcolici, superalcolici e bevande zuccherine, così come da eliminare sono gelati, cioccolata e dolci in generale, ma anche frutta come banane, fichi e frutta sciroppata. Preferisci cibi cotti al forno, al vapore o alla griglia ed elimina in vece ogni tipo di fritto.

Bevi molta acqua e the verde: sono bevande che eliminano tossine e impurità dal tuo corpo e combattono la ritenzione idrica.

L’allenamento per addominali scolpiti

 

Come ottenere adominali perfettiLe tue routine di allenamento settimanali dovrebbero comprendere due diverse fasi: quella di lavoro aerobico e quella invece focalizzata sul lavoro delle fasce addominali. Per la prima, jogging e nuoto sono perfetti: trenta minuti di nuoto o di corsa almeno tre volte a settimana ti permetteranno di iniziare a bruciare il grasso corporeo in eccesso.

La seconda fase di allenamento è invece quella che riguarda addominali e fianchi. Inserisci nel tuo programma esercizi che puntino allo sviluppo di tutte le fasce muscolari, alta, bassa e obliqui. Per la prima il crunch più tradizionale è perfetto. Per gli addominali bassi, puoi iniziare con questo esercizio: stenditi a terra sulla schiena e solleva i piedi. Ora mantieni le gambe tese e incrociale in modo al ternato, così che la destra vada prima sopra e poi sotto la sinistra, e viceversa.

Per gli addominali obliqui, invece, questo esercizio è perfetto: stenditi a terra con la schiena completamente appoggiata a terra. Piega le gambe e appoggiale a terra da un lato. Con le mani dietro la testa porta il gomito verso il ginocchio mantenendo sempre gli addominali in tensione.

Ognuno di questi esercizi va svolto eseguendo almeno 4 serie da 15/20 ripetizioni, a cui arriverai man mano che ti sentirai più allenato.

Seguendo questi consigli ed allenandoti con serietà, in sole sei settimane vedrai dei risultati eccezionali, che ti daranno la carica e la motivazione per continuare a costruirti degli addominali perfetti.

0 Commenti

Lascia un commento

Lascia il tuo commento

Lascia un commento