Addominali da sogno

Ti interessa il tema dello SPORT? Allora scopri come far esplodere il 90% del potenziale del tuo cervello che ancora non usi » SCOPRILO


Come ottenere addominali perfettiArriva la primavera, arrivano i primi caldi e gli strati di vestiti che ci portiamo addosso cominciano ad assottigliarsi.

È questo il periodo in cui ogni donna inizia a preoccuparsi – chi più chi meno – del proprio aspetto, immaginando passeggiate sulla spiaggia dove poter sfoggiare addominali perfetti.

Se da un lato la tanto agognata “tartaruga” rimane un desiderio prettamente maschile, dall’altro anche per la donna quella ai rotolini è una lotta molto diffusa. Ma come ottenere addominali perfetti in poco tempo e senza un eccessivo dispendio di energie?

Purtroppo, in pochi mesi ottenere cambiamenti miracolosi è impossibile, ma con buona dose di forza di volontà,  e seguendo un’alimentazione corretta, migliorarsi è possibile.

Esistono infatti, oltre ai “classici” crunch, degli esercizi pensati ad hoc per il corpo femminile che consentono di allenare i muscoli attivando alcune fasce in modo mirato, di modo da poter arrivare a notare con i propri occhi miglioramenti visibili già dopo poco tempo.

Esercizi per addominali perfetti: la donna

Alternate Sit Ups: sdraiata sul pavimento, allunga gambe e braccia in direzioni opposte. Ora solleva il busto e con la mano destra, cerca di arrivare a toccare il tuo piede sinistro, che si starà alzando contemporaneamente. Una volta raggiunto il contatto, mantieni la posizione per circa cinque secondi, e torna quindi a sdraiarti. Ripeti gli stessi movimenti con la mano sinistra e il piede destro.

Si può iniziare con quindici ripetizioni per parte (trenta crunch in tutto), e aggiungerne man mano che ci si sente in grado.

V Crunch: siediti sul bordo di una sedia tenendo le mani sul sedile il più indietro possibile e appoggia la schiena fino a formare un angolo di quarantacinque gradi. Ora, lentamente, contrai gli addominali e solleva le gambe verso il petto, tenendo la tua schiane il più dritto possibile. Mantieni la posizione per cinque secondi, quindi abbassa le gambe. Anche in questo caso, si può iniziare con quindici ripetizioni, e aumentare gradualmente.

Leg Lifts: sdraiati a terra con le gambe dritte e tese e tieni le braccia lungo i fianchi, con le mani sotto i glutei. Ora, facendo sempre aderire la schiena a terra, solleva le gambe – mantenendole tese – fino a che non saranno perpendicolari al pavimento. Abbassale quindi molto lentamente ma senza appoggiarle al pavimento: cerca di fermarti a una distanza di 5-6 centimetri per qualche secondo, quindi riparti verso l’alto.

Esercizi per gli addominali Ripeti questo movimento dieci volte, cercando di prolungare il più possibile il tempo in cui le tue gambe sono vicine al pavimento: più a lungo si mantiene il corpo teso in questa posizione, più a duro gli addominali dovranno lavorare e più grassi verranno bruciati.

Non scoraggiarti!

Non dimenticare che, specialmente per una donna, la costruzione del muscolo richiede tempo, quindi non perderti d’animo se dopo una settimana ti sembra di non vedere miglioramenti. Con un po’ di pazienza e continuando a fare questi esercizi con regolarità otterrai gli addominali perfetti che hai sempre sognato.

0 Commenti

Lascia un commento

Lascia il tuo commento

Lascia un commento