Ti interessa il tema dello SPORT? Allora scopri come far esplodere il 90% del potenziale del tuo cervello che ancora non usi » SCOPRILO


Gambe toniche, braccia snelle e, soprattutto, addominali scolpiti: tutti vorrebbero potersi descrivere così, ma pochi possono effettivamente farlo.

La vita di tutti i giorni, accelerata e piena di impegni, spesso impedisce di avere il tempo e le risorse per potersi mantenere in forma, soprattutto se a uno stile di vita sedentario si associano cattive abitudini alimentari.

Come ottenere addominali scolpitiTuttavia, ottenere gli addominali scolpiti che sogni da sempre non è così impossibile, se decidi di lottare contro la tua pigrizia e se hai una motivazione abbastanza forte da farti cambiare, anche solo parzialmente, le tue abitudini.

Seguendo una dieta equilibrata e svolgendo esercizi mirati (anche a casa)  con costanza e dedizione anche tu potrai iniziare a modellare il tuo corpo, inserendo all’interno della tua routine settimanale dei momenti dedicati all’attività fisica.

Come allenarsi per ottenere addominali scolpiti

Il primo passo per ottenere la tanto agognata tartaruga è iniziare a correre tutti i giorni. Se non ti è possibile fare jogging, puoi sostituire quest’attività saltando la corda per almeno venti minuti. Correre e saltare la corda, infatti, sono la mossa più efficace (e più semplice) per bruciare i grassi e per far risaltare i tuoi addominali una volta che si saranno costruiti.

In secondo luogo, abbina alla corsa (o alla corda) un allenamento focalizzato sulla fascia addominale. Oltre ai crunch tradizionali, inserisci anche il crunch inverso.

Esercizi per addominali scolpitiSdraiati a pancia in su con le gambe piegate e tieni le mani dietro la testa o, se ti è possibile, aggrappati a un appiglio dietro la tua testa. Ora raccogli le tue ginocchia verso il petto, effettuando delle contrazioni della muscolatura per alzare il bacino dal pavimento, e torna quindi alla posizione di partenza.

Ricordati di espirare nella fase ascendente, e di inspirare in quella discendente.

Questo esercizio è perfetto per gli addominali bassi ed è un must che deve essere inserito nel tuo programma di allenamento già dalle prime sessioni.

L’importanza dell’alimentazione

Se il tuo allenamento non è associato a una dieta equilibrata, i tuoi sforzi saranno del tutto inutili. Curare l’alimentazione è un passaggio obbligatorio per ottenere una buona forma fisica e, una volta che ti sarai abituato ad alcune semplici regole, vedrai che rinunciare a certi cibi non sarà più un sacrificio così terribile.

Fare attenzione a ciò che si mangia, infatti, non vuol dire seguire un regime alimentare che ti riduca alla fame, ma osservare alcuni principi generali che ti permetteranno di sentirti meglio senza troppe rinunce.

Questi principi generali sono: evita i carboidrati dopo le sei di sera, non mangiare cibo spazzatura e bevi almeno due litri di acqua al giorno.

Niente di così assurdo, non trovi?

Infine, l’ultima regola: la costanza. Non pensare di ottenere miracoli dopo due sole settimane. Avere degli addominali scolpiti richiede un allenamento costante nel tempo, ma se riuscirai ad allenarti con regolarità, vedrai che i risultati non tarderanno ad arrivare.

0 Commenti

Lascia un commento

    Lascia il tuo commento

    Lascia un commento