Ti interessa il tema dello SPORT? Allora scopri come far esplodere il 90% del potenziale del tuo cervello che ancora non usi » SCOPRILO

Addominali scolpiti, come ottenerli con semplici eserciziPer ottenere degli addominali scolpiti, è sufficiente seguire pochi e semplici consigli che riguardano la dieta e l’allenamento. Vediamo come nel dettaglio.

Per raggiungere la famosa tartaruga ed avere gli addominali scolpiti, esistono alcuni esercizi da svolgere sia in palestra che nella comodità di casa propria: è sufficiente avere un tappetino, costanza, e dieci minuti al giorno di tempo da dedicare.

Questi movimenti aumentano sia la tenuta muscolare che il volume e sviluppano il fiato e la resistenza agli sforzi. Possono essere eseguiti indistintamente da uomini e donne.

Vuoi veramente essere come si dice in inglese “ripped”? Allora leggi addominali scolpiti nel marmo.

Il primo esercizio per ottenere gli addominali scolpiti è il crunch, un movimento che non carica peso sulla schiena.

Si esegue sdraiati sulla schiena, con le mani dietro la testa, sollevando le spalle di alcuni centimetri: la colonna vertebrale deve sempre poggiare a terra ed il collo non va mai piegato in avanti. Il crunch inverso prevede le mani sotto i glutei e il movimento delle scapole eseguito con le gambe perpendicolari rispetto al suolo.

Il classico esercizio per gli addominali è il sit up: ci si stende sul pavimento con il volto verso l’alto, le gambe piegate a 45 gradi, portando i piedi vicino al corpo, con le piante ben appoggiate.

Le mani si posizionano dietro alla nuca ed il busto si solleva durante la fase di espirazione mantenendo la posizione per alcuni secondi. Durante la fase di ridiscesa le scapole non vanno appoggiate a terra, ma devono solo sfiorare il tappetino.

Un primo allenamento per addominali scolpiti si può svolgere con 4 serie da 15 ripetizioni di crunch e crunch inversi, poi sit up, cercando di ridurre i tempi di riposo tra un esercizio e l’altro

 

Dopo una o due settimane si può passare a 20-30 ripetizioni per ogni serie, cercando di limitare sempre i momenti di recupero.

Se si vuole intensificare il crunch si può aggiungere un carico come un manubrio, un paio di bottiglie d’acqua, un disco dei pesi. Esercizi e dieta per sviluppare gli addominaliGli esercizi fisici sono molto importanti per avere gli addominali scolpiti, ma non sono l’unico aspetto da considerare.

I risultati si raggiungono associando all’attività a terra un regolare allenamento cardio (almeno tre volte a settimana, a giorni alterni) con una blanda corsa da 45 minuti o una passeggiata senza soste.

Quando non puoi svolgere attività fisica all’aperto, puoi praticare una attività cardio utilizzando un tapis roulant, uno stepper con manubrio (preferibilmente), la corda da saltare o una cyclette.

Per quel che riguarda l’alimentazione, la dieta migliore si rispetta con semplici regole: meglio evitare le fritture, i dolciumi confezionati, gli insaccati.

Gli esperti di nutrizione consigliano di non assumere alcolici né tabaccobere molta acqua, limitare gli alimenti ad alto indice glicemico, favorire l’assunzione di frutta e verdura e organizzare 5 pasti quotidiani per evitare di abbuffarsi ed esagerare.

Dedicandosi al proprio benessere per pochi minuti al giorno, si otterranno già dopo le prime settimane, addominali scolpiti e risultati sorprendenti anche dal punto di vista della forza e della resistenza fisica.

0 Commenti

Lascia un commento

Lascia il tuo commento

Lascia un commento