Ti interessa il tema dello SPORT? Allora scopri come far esplodere il 90% del potenziale del tuo cervello che ancora non usi » SCOPRILO

Come ottenere in breve tempo degli addominali scolpiti

Se vuoi degli addominali scolpiti nel marmo, bastano tre esercizi e una dieta sana ed equilibrata. Con pochi minuti al giorno e un po’ di impegno, raggiungerai in breve ottimi risultati.

Per ottenere la desiderata tartaruga, puoi svolgere questi esercizi in palestra o nella tranquillità della tua casa: bastano un tappetino e una buona dose di costanza.

Che tu sia uomo o donna, oltre a sviluppare il volume dei muscoli aumenterai anche la tenuta fisica e la resistenza agli sforzi fino al punto da ottenere veri addominali scolpiti.

Non hai voglia di fare interminabili serie di addominali? Bene, allora leggi a quanti anni i bambini possono iniziare il gioco del calcio.

Il primo esercizio per avere degli addominali scolpiti è il crunch, un movimento che non prevede carichi sulla schiena e che può essere svolto (previo parere medico) anche da chi ha sofferenze alla colonna vertebrale.

Puoi eseguirlo stendendoti a terra sulla schiena, mani dietro la nuca e sollevando le spalle di alcuni centimetri. La cosa importante è che la colonna vertebrale deve sempre toccare il pavimento ed il collo non va mai proteso in avanti.

Il crunch inverso si esegue con le mani sotto ai glutei e le gambe che si stendono perpendicolarmente al tappetino. Il più celebre esercizio per rendere i tuoi addominali scolpiti è il sit up: steso sul tappetino con il viso verso l’alto, le piante dei piedi ben appoggiate a terra e le gambe piegate a 45 gradi circa, cerca di sollevare il busto mantenendo la posizione.

Il movimento di ridiscesa va eseguito lentamente, con le mani dietro la nuca e le scapole che non devono mai appoggiare completamente a terra, ma soltanto sfiorare il pavimento.

Una seduta di allenamento per addominali scolpiti può svilupparsi attraverso una sessione di crunch, una di crunch inverso e una di sit up. Ogni esercizio si esegue in 4 serie da 15 ripetizioni, cercando di minimizzare i tempi di recupero tra un cambio di posizione e l’altro.

Quando il fisico comincia ad essere sempre più allenato, si possono aumentare gradualmente le ripetizioni, fino a 30, oppure intensificare il carico associando dei pesi (manubri o semplici bottigliette d’acqua).

 

Esempi di esercizi e dieta per gli addominaliGli esercizi a terra sono molto importanti per ottenere degli addominali scolpiti, ma da soli non sono sufficienti e vanno accompagnati da 2 o 3 sedute settimanali di esercizi cardio (come una corsa blanda di 45 minuti o una passeggiata sostenuta e senza pause).

Quando non è possibile praticare attività cardio all’aria aperta, rispettando le stesse tempistiche si può utilizzare un tapis roulant oppure una cyclette, uno stepper con manubrio o il salto della corda.

Un altro aspetto fondamentale è l’alimentazione: se vuoi degli addominali scolpiti e tonici devi eliminare (o limitare fortemente) le fritture, gli insaccati, i dolci confezionati, il consumo di alcolici e tabacco

Molti esperti consigliano di organizzare almeno 5 pasti durante l’arco della giornata, bere molto, prediligere frutta e verdura e limitare gli alimenti ad alto indice di glicemia.

In questo modo eviterai di esagerare in un singolo pasto e controllerai al meglio il senso di fame, massimizzando gli sforzi e gli effetti dei tuoi esercizi.

0 Commenti

Lascia un commento

Lascia il tuo commento

Lascia un commento