Ti interessa il tema dello SPORT? Allora scopri come far esplodere il 90% del potenziale del tuo cervello che ancora non usi » SCOPRILO

sport e ragazziLe attività sportive per i ragazzi sono molte e tutte diverse tra loro; tutti gli esseri umani, ed in particolar modo fin da quando si è giovani, dovrebbero praticare uno sport che certamente promuove uno stile di vita sano, fa bene alla salute ed anche alla psiche.

Ma quando si tratta dei nostri figli, ogni scelta diviene difficile a causa della paura di sbagliare o di far praticare loro uno sport poco equilibrato o addirittura dannoso.

Ma allora quali sono le migliori attività sportive per ragazzi? Intanto iniziamo col dire che non esiste uno sport che in assoluto si possa definire migliore di un altro, in primo luogo perchè è necessario capire quale è l’obbiettivo che si persegue (se ce ne è uno), ed in secondo luogo perchè un’attività che può andare bene per una persona, può rivelarsi sbagliata per un’altra.

Attività sportive per ragazzi: ogni persona ha le sue attitudini

Certo perchè ogni individuo è a se stante, e se Marco riesce bene nel nuoto, non è detto che Francesco possa fare la stessa cosa; ma allora come scegliere l’attività giusta?

Semplice, tenendo conto dei tre fondamentali fattori che più contano in questi casi, e cioè: se ci sono obbiettivi specifici magari derivanti da patologie più o meno gravi del ragazzo, se ci sono particolari attitudini da parte del giovane, e se infine riteniamo che il ragazzo abbia una passione sfrenata per una determinata attività piuttosto che un’altra.

Se invece non abbiamo idea riguardo ai tre aspetti su detti, allora va fatto un discorso più generale tenendo conto di quelli che sono gli aspetti delle singole attività, vediamo quindi pro e contro dei tre sport maggiormente praticati, calcio, nuoto e tennis.

I soliti sport vanno comunque bene perchè attività fisica significa salute

 

ragazzi che fanno sport per la saluteIl calcio certamente è lo sport più amato dagli italiani, e molti dei nostri beniamini sono proprio calciatori, si tratta sicuramente di una buona attività fisica che promuove anche la socialità dei ragazzi.

Anche il tennis non è male come attività, sia a livello fisico che sociale, anche se c’è chi pensa che promuova uno sviluppo asimmetrico del corpo, niente di più falso.

Infine il nuoto; da sempre annoverato tra i migliori sport praticabili specialmente per i ragazzi, in quanto non sembrerebbe presentare controindicazioni, ed è promotore di un sano ed equilibrato sviluppo del corpo, in particolar modo quando ci si trova nell’età della crescita.

Comunque sia, e in ogni caso, a parte casi particolari come per esempio quelli su detti in presenza di patologie, la realtà è che la migliore attività sportiva per ragazzi, saranno proprio loro a dirci quale è, infatti nessuno meglio dell’individuo stesso può rendersi conto di quella che è la strada più giusta per lui, anche se è giusto preoccuparsi per i nostri figli.

0 Commenti

Lascia un commento

Lascia il tuo commento

Lascia un commento