Ti interessa il tema dello SPORT? Allora scopri come far esplodere il 90% del potenziale del tuo cervello che ancora non usi » SCOPRILO


Perché i bambini sono attratti dallo sportLo sport e i bambini dovrebbe essere un’accoppiata importante nella vita di chiunque, in particolar modo per i più piccoli. È un’attività che permette di mantenersi in forma, aiuta a rimanere in  buona salute e ha una forte componente sociale che consente di apprendere come funzionano dinamiche di gruppo e norme relazionali utili alla vita di tutti i giorni.

Per fortuna molti bambini sono naturalmente attratti dallo sport, specialmente se il primo approccio con la disciplina scelta avviene sotto forma di gioco. In questo modo anche l’insegnamento di regole, tecniche e movimenti specifici diventa un momento ludico, vissuto con leggerezza e gioia.

In questo gli allenatori hanno senza dubbio un ruolo di rilievo: da loro spesso dipende l’atteggiamento che i piccoli assumeranno nei confronti non solo della specifica attività, ma dello sport i generale; quindi possiamo dire che sport e bambini devono camminare di pari passo e che si tratta senza dubbio del binomio del benessere.

Sport e bambini, imparare divertendosi

Ciò che prima di tutto rende lo sport allettante per i bambini è il lato ludico. Palline e palloni, ma anche ostacoli, racchette, nastri e cerchi sono vissuti come giocattoli un po’ più elaborati con il quale è necessario imparare a giocare. Anche sport come l’atletica e la ginnastica sono occasioni di divertimento: correre, Sport e bambini: imparare divertendosisaltare, fare ruote e capriole sono azioni molto comuni nei loro giochi anche fuori dalle palestre. Per non parlare del nuoto, che dà loro la possibilità di sguazzare e schizzare in acqua a loro piacimento (per lo meno durante i primi anni).

Altro aspetto importante è la possibilità di sfogare le proprie energie. Dopo una mattinata – o un’intera giornata! – passati seduti dietro a un banco, andare in piscina o in palestra è spesso una vera e propria liberazione. Questo concetto non è sempre vissuto in modo consapevole dai bambini, ma – seppur in modo inconscio – è un desiderio che possono manifestare anche non a parole. Quando un bambino “non riesce a stare fermo”, è molto probabile che stia mandando un segnale e che sia alla ricerca di un canale in cui convogliare le proprie energie. Cosa c’è di meglio di uno sport?

Sport bambini e socialità

 

Anche il fattore sociale acquista una particolare rilevanza. Andare all’allenamento di basket o a lezione di danza spesso è un modo per vedere i compagni di classe o gli amichetti del parco anche al di fuori delle situazioni abituali, in luoghi dove viene incoraggiata la relazione interpersonale e non si è “costretti” dietro a un banco. Oppure lo sport può diventare un’ottima occasione per instaurare nuove amicizie: la condivisione di esperienze è molto importante, anche per i bambini più piccoli.

Se i tuoi bambini manifestano il desiderio di intraprendere uno sport, è giusto cercare di assecondare questo desiderio per quanto possibile. Offrirai loro un’occasione di divertimento, apprendimento e benessere psicofisico senza eguali! Tutto questo è sport e bambini.

0 Commenti

Lascia un commento

Lascia il tuo commento

Lascia un commento